Google Google+

Approvare legge unioni civili rinviando stepchild adoption

14 gennaio 2016 di Maurizio Lupi

 Parlamento faccia buona legge poi si affronti norma adozioni

(ANSA) – NAPOLI, 14 GEN – Nel percorso della legge sulle unioni civili “approvare ora la legge e rinviare il discorso sulla stepchild alla legge sulle adozioni e’ una strada ragionevole”. Lo ha detto il capogruppo di Area Popolare alla Camera Maurizio Lupi a Napoli, in occasione del convegno “Famiglia 2.0, tra tradizione e innovazione”. In vista del confronto parlamentare con il Pd, L’ex ministro ha sottolineato che “non so se c’e’ disponibilita’ del Pd su questo ma il Partito Democratico deve ricordarsi che il compito del parlamento e’ di fare buona legge. Il Pd ha detto di voler fare una legge che riconosca diritti alle persone dello stesso sesso di vivere insieme ma senza concedere l’adozione, se e’ cosi’ si stralci la stepchild adoption, si tolga ogni riferimento alla simil-famiglia, come cognomi e finti matrimoni e cerimonie. Si riconoscano diritti forti, ma visto che si deve affrontare il tema delle adozioni, che e’ il tema non dei diritti dei genitori, ma dei bambini, si affronti il tema delle adozioni e dei casi specifici nella legge sulle adozioni”. Lupi ha ricordato che “Il dato Istat el 2015 dice che l’Italia ha avuto un decremento della natalita’ di 150.000 unita’ e questo ci dice che bisogna investire sulla famiglia e sulla natalita’ per guardare al futuro del Paese”.(ANSA).


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
11 settembre 2015

Sto con Angelino. Nessuno andrà via – Intervista al Corriere della Sera


28 settembre 2012

Fatti per la famiglia: riformuliamo ISEE


26 marzo 2016

Profughi trasferiti dal campo base Expo – Intervista a Il Giorno


23 agosto 2015

Su unioni civili, noi chiari: no legge su equiparazione