Google Google+

Bene il governo su Mediaset, è un patrimonio italiano da tutelare

15 dicembre 2016 di Maurizio Lupi

Checché ne pensino alcuni esponenti grillini, le preoccupazioni espresse dal governo sulla scalata in corso da parte della francese Vivendi al gruppo Mediaset sono sacrosante. L’Italia non può diventare una colonia di finanziarie estere a colpi di raid di cui non si capiscono con chiarezza le  intenzioni industriali, con le inevitabili ricadute occupazionali che queste comportano. Mediaset e i suoi lavoratori sono una realtà importante per il sistema paese, una impresa che sa coniugare tecnologia, contenuti e risultati economici, insomma un patrimonio da tutelare.

Il ministro Calenda, che non è certo un demonizzatore del mercato, ha fatto solo il suo dovere rimarcando l’inevitabile attenzione dell’esecutiovo su questa vicenda.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
15 maggio 2015

Solidarietà a Salvini: antidemocratico impedirgli di parlare


28 settembre 2015

LUPI A PORTA A PORTA: STUPISCE CHE BRUNETTA APPLICHI DOPPIA MORALE TIPICA DEI COMUNISTI


9 febbraio 2017

No paura voto, politica non si ritiri su l.elettorale – Intervista a #Rtl102.5


8 febbraio 2016

Proveremo a cambiare ddl Cirinnà fino all’ultimo e speriamo di riuscirci – Llettera al settimanale Tempi