Google Google+

Bene il governo su Mediaset, è un patrimonio italiano da tutelare

15 dicembre 2016 di Maurizio Lupi

Checché ne pensino alcuni esponenti grillini, le preoccupazioni espresse dal governo sulla scalata in corso da parte della francese Vivendi al gruppo Mediaset sono sacrosante. L’Italia non può diventare una colonia di finanziarie estere a colpi di raid di cui non si capiscono con chiarezza le  intenzioni industriali, con le inevitabili ricadute occupazionali che queste comportano. Mediaset e i suoi lavoratori sono una realtà importante per il sistema paese, una impresa che sa coniugare tecnologia, contenuti e risultati economici, insomma un patrimonio da tutelare.

Il ministro Calenda, che non è certo un demonizzatore del mercato, ha fatto solo il suo dovere rimarcando l’inevitabile attenzione dell’esecutiovo su questa vicenda.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
15 giugno 2015

CENTRODESTRA VINCE UNITO CON CANDIDATI CREDIBILI


10 ottobre 2012

Pdl sollecita iva per cassa. Le imprese la attendono


26 luglio 2016

Se la cannabis diventa legale sarà un danno per i giovani – Intervista al GdS


11 novembre 2015

Alfano chiaro su termini notifica multe, Comuni non facciano cassa