Google Google+

CANNABIS, BENE RITORNO IN COMMISSIONE. ALTRO CHE OSTRUZIONISMO,  EMENDAMENTI PER EVITARE LEGGE SBAGLIATA

6 ottobre 2016 di Maurizio Lupi

Il ritorno della legge sulla liberalizzazione della cannabis in Commissione Giustizia e Affari Sociali è per noi di Area popolare un successo di cui andare orgogliosi. Da sempre sosteniamo che sia una legge assurda che veicola un messaggio sbagliato secondo cui si può assumere droga liberamente senza problemi. Non abbiamo mai condiviso la ratio e l’impianto del provvedimento, sia da un punto di vista strettamente legato alla salute pubblica che al contrasto alla criminalità organizzata: è pertanto giusto che il provvedimento sia tornato in Commissione, luogo deputato alla discussione degli emendamenti. Rimandiamo al mittente le accuse di ostruzionismo da parte di Area popolare, invitando tutti al confronto nel merito dei nostri emendamenti, il cui obiettivo è riportare sui giusti binari un provvedimento dannoso, riaffermando due principi cardine secondo cui non esistono droghe innocue, leggere o meno le si voglia definire, e l’uso terapeutico è un’altra cosa che invece trova il nostro sostegno sul piano della salute pubblica.

Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
10 giugno 2016

Parisi‎ esempio che alternativa moderata a Renzi è possibile


28 ottobre 2015

Inaccettabile e pericoloso il linciaggio del giudice Deodato


31 luglio 2016

Ora la campagna per il Sì, poi aiutare il progetto di Parisi – Intervista al Corriere della Sera


13 ottobre 2016

VOTO 4 DICEMBRE DECISIVO PER SCIOGLIERE NODO PROVINCE