Google Google+

Condanna a Minzolin inaudita, un brutto precedente

15 dicembre 2015 di Maurizio Lupi

“Quattro mesi di galera per un atto che rientra nei poteri e nei doveri del direttore di un telegiornale – decidere chi va in video – mi sembrano veramente un fatto inaudito. Tutta la mia solidarietà ad Augusto Minzolin, con l’augurio che in un secondo grado di giudizio la sentenza assurda che lo condanna venga ribaltata. D’altronde siamo il Paese in cui degli scienziati sono stati condannati per non aver previsto un terremoto, salvo poi ripensarci in appello. Spero che il buon senso, oltre al diritto, troverà il modo per sopravvivere anche in questo caso, altrimenti sarebbe un brutto precedente per qualsiasi direttore di testata giornalistica”. Così il presidente dei deputati di Area popolare Maurizio Lupi.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
29 maggio 2017

Grazie Francesco Totti per quello che hai dato al calcio

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
29 maggio 2017

Giù la soglia o le fiducie se la voteranno altri

“Corriere della Sera” del 28/05/2017 Clicca qui per scaricare l’intervista

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
24 maggio 2017

Terrorismo: “Governo complice? Salvini sragiona, c’è un limite a tutto”

“In politica non si può parlare a vanvera, soprattutto se si hanno responsabilità e seguito. Salvini dice che in...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >