Google Google+

Condanna a Minzolin inaudita, un brutto precedente

15 dicembre 2015 di Maurizio Lupi

“Quattro mesi di galera per un atto che rientra nei poteri e nei doveri del direttore di un telegiornale – decidere chi va in video – mi sembrano veramente un fatto inaudito. Tutta la mia solidarietà ad Augusto Minzolin, con l’augurio che in un secondo grado di giudizio la sentenza assurda che lo condanna venga ribaltata. D’altronde siamo il Paese in cui degli scienziati sono stati condannati per non aver previsto un terremoto, salvo poi ripensarci in appello. Spero che il buon senso, oltre al diritto, troverà il modo per sopravvivere anche in questo caso, altrimenti sarebbe un brutto precedente per qualsiasi direttore di testata giornalistica”. Così il presidente dei deputati di Area popolare Maurizio Lupi.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
19 giugno 2017

Tim: Lupi, Calenda dica se Governo vuole creare monopolio

«Sulla vicenda della fibra a banda larga e delle polemiche di membri dell’esecutivo ed esponenti del Partito democratico sollevate...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
19 giugno 2017

Consip: Lupi, bene dimissioni rappresentanti Tesoro

«La politica deve tutelare uno strumento importante per l’amministrazione pubblica, ha fatto bene il Ministero dell’Economia a chiedere le...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
19 giugno 2017

Ius soli: Lupi, Lega ritiri 80 mila emendamenti al Senato

«Non tiriamo i vescovi per la tonaca: la Cei ha il diritto-dovere di intervenire sullo ius soli, i partiti...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >