Google Google+

CONSIGLIO EUROPA FA SUO MESTIERE, MA NO LEZIONI DA NESSUNO

11 aprile 2016 di Maurizio Lupi

(OMNIMILANO) Milano, 11 APR – “Il Consiglio di Europa fa bene il suo mestiere, ma non accettiamo lezioni su questi temi da nessuno: per quel che riguarda i diritti l’Italia è capace di difenderli, però con la propria storia e la propria coscienza”: lo ha detto oggi il capogruppo di Ap alla Camera, Maurizio Lupi, a Gratosoglio per la presentazione di un progetto di legge, a proposito della decisione del Consiglio d’Europa che ha accolto un ricorso della Cgil per la mancata applicazione della norma sull’interruzione volontaria di gravidanza. “La legge che abbiamo sull’aborto è applicata, e dovremmo applicarla ancora di più, innanzitutto sul tema della prevenzione, perché l’articolo 1 prevede proprio questo cioè
che si aiutino le donne a non abortire”, ha aggiunto Lupi.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
15 aprile 2016

Inaugurazione sede Milano Popolare


16 dicembre 2016

Capisco amarezza Sala, ma Milano ha bisogno di un sindaco


19 ottobre 2015

NON VEDO RIMPASTO DI GOVERNO, NOSTRO ATTO CORAGGIO CI STA DANDO RAGIONE (


14 luglio 2016

Servizio pubblico guardi a futuro, innovazione e formazione