Google Google+

#GRILLO LASCI STARE SAN FRANCESCO. INACCETTABILE PARODIA PER CONSENSO

24 maggio 2017 di Maurizio Lupi

Grillo, scherza coi fanti ma lascia stare i santi. E non fare di Francesco d’Assisi una macchietta a tuo uso e consumo. San Francesco ha vissuto da povero ma non era pauperista, amava gli animali ma non era animalista, amava ogni essere del creato ma non adorava la Natura e non era ambientalista. San Francesco era cristiano, più di tutto e tutti amava Gesù e la sua Chiesa. E quando faceva la comunione si cibava del corpo di Cristo e non dei grilli secchi che in modo blasfemo hai fatto mangiare ai tuoi candidati a Torino dicendo: ‘Prendete e mangiate questo è il mio corpo’. L’uso politico della religione è già di per sé fastidioso, la sua parodia a fini di raccolta di consenso è francamente inaccettabile”.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
19 giugno 2017

Tim: Lupi, Calenda dica se Governo vuole creare monopolio

«Sulla vicenda della fibra a banda larga e delle polemiche di membri dell’esecutivo ed esponenti del Partito democratico sollevate...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
19 giugno 2017

Consip: Lupi, bene dimissioni rappresentanti Tesoro

«La politica deve tutelare uno strumento importante per l’amministrazione pubblica, ha fatto bene il Ministero dell’Economia a chiedere le...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
19 giugno 2017

Ius soli: Lupi, Lega ritiri 80 mila emendamenti al Senato

«Non tiriamo i vescovi per la tonaca: la Cei ha il diritto-dovere di intervenire sullo ius soli, i partiti...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >