Google Google+

IN SENATO CI SARÀ SICURAMENTE LA MAGGIORANZA 

18 settembre 2015 di Maurizio Lupi

Si può migliorare nei contenuti senza ripartire dal via’

Bologna, 18 set. (AdnKronos) – Sulla riforma del Senato in discussione in Parlamento ”ci sarà sicuramente la maggioranza, ma mi auguro che anche le opposizioni possano partecipare alla costruzione di questo percorso”. Lo ha detto il capogruppo di Ncd-Ap alla Camera Maurizio Lupi, a margine di un convegno di Cna a Bologna.

      ”Auspico che dal Senato esca una buona riforma -ha aggiunto Lupi- che non si faccia come nel gioco dell’oca, ovvero che si torni sempre dal via, perché questo sarebbe un danno non solo per il Senato e la Camera, ma anche per la buona politica rispetto ai cittadini che, a quel punto, non crederebbero più che vogliamo fare le riforme”.

”Credo che la legge di riforma costituzionale possa essere migliorata nei contenuti senza ripartire dal via -ha proseguito l’ex ministro- e quindi anche sul tema dell’art. 2 credo sia giusto darsi una scadenza”.

      ”La riforma deve passare nei tempi previsti al Senato e Ap è compatto su questo”, ha concluso Lupi sottolineando che ”bisogna fare del Senato una vera Camera delle autonomie e sull’elettività crediamo che la proposta Quagliariello sia la strada su cui si possa trovare un consenso”.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
13 dicembre 2016

Sì a fiducia a governo Gentiloni – Intervento alla Camera del 13 dicembre 20\6


7 ottobre 2015

Nuova versione ddl Cirinnà è una forzatura inaccettabile


12 ottobre 2016

BENE RENZI. INACCETTABILI COMPORTAMENTI DIVERSI IN EUROPA -IL MIO INTERVENTO ALLA CAMERA


17 maggio 2015

Lo Stato rispetti i patti con i cittadini, rimborsi graduali ma certi