Google Google+

La strada giusta è continuare con intelligenza, creatività, realismo e valori

27 settembre 2015 di Maurizio Lupi

“La strada intrapresa e’ quella giusta, il problema sono i nostri dubbi, Le nostre debolezze, basta ragionare con gli schemi vecchi. Se ragioniamo con schemi vecchi non ci saremo più ma soprattutto non ci sarà più quello che noi siamo, la passione che oggi voi ragazzi mi avete testimoniato”. Cosi Maurizio Lupi, conclude la seconda giornata di lavori della Summer School di Sorrento della Fondazione Costruiamo il Futuro, nel corso del dibattito con il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro.
” Noi rivedichiamo la nostra formazione valoriale ed per questo abbiamo iniziato questa avventura.

Non ci saremo piu’, non ci saranno piu’ i nostri valori, quello in cui crediamo, se continuiamo a discutere in questo modo. 

La strada giusta- conclude Lupi- e’ continuare con intelligenza, creativita’ e realismo. Domani e’ il momento dei confronto, del’idea di noi stessi, e della linea politica.

Noi dobbiamo decidere cosa e come farlo, nella maniera piu’ coerente, partendo dai sindaci, dalla gente, dai valori. Non siamo soli, oggi – ha detto rivolto a Brugnaro- facciamo un pezzo di strada nella diversita’.

Un lavoro comune con un’intelligenza di una proposta anche politica. Lo dobbiamo ai nostri figli”.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
18 giugno 2016

I Lumbard? Solo un pezzo dell’alleanza- Intervista a Repubblica Milano


18 marzo 2016

Legge contro pratica utero in affitto non rinviabile – Intervista ad Avvenire


29 luglio 2015

Come avevamo detto bastava leggere le carte, Senato indipendente


16 novembre 2016

“Di riforme si mangia”, venerdì seminario di formazione politica