Google Google+

Legge elettorale non si cambia perché lo chiede minoranza Pd. Ap ha sua proposta

11 ottobre 2016 di Maurizio Lupi

‎La legge elettorale non si cambia perché la minoranza Pd lo chiede alla maggioranza del Pd. Si cambia perché è intelligente che se una cosa può essere migliorata, la si migliori. E noi crediamo che la legge elettorale possa essere migliorata. A tal proposito, ricordo che il governo non è solo del Pd e che è dall’inizio della legislatura che stiamo assistendo a un congresso perenne del Partito democratico: ormai c’è un partito nel partito. Noi di Area popolare abbiamo la nostra proposta di modifica all’Italicum che presenteremo in settimana.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
11 maggio 2015

La festa della mamma continua: al via le richieste per il bonus bebè


12 novembre 2016

Rai3 fa 6 puntate su unioni gay, quando un programma su famiglie numerose?


17 febbraio 2016

Intervento nel corso delle Comunicazioni del Premier in vista del #ConsiglioUE


20 dicembre 2016

Il terrorismo e la nuova Europa