Google Google+

Su Legge elettorale nel #Pd vedo molta confusione

10 gennaio 2017 di Maurizio Lupi

“Il dibattito sulla legge elettorale sta portando a galla tutte le contraddizioni e le indecisioni che attraversano il Partito democratico. Si è passati dalla difesa dell’Italicum alla riproposizione del Mattarellum con turno unico, poi si torna al doppio turno con ballottaggio, non mancano difese di un sistema proporzionale. Avanti di questo passo e qualcuno proporrà l’adozione del tanto vituperato, un tempo, sistema spagnolo… La legge elettorale ha un suo naturale luogo di elaborazione e discussione, che è il Parlamento. Lì ci sono proposte depositate, Area popolare ne ha presentata una che concilia rappresentanza e governabilità, discutiamone nelle sedi appropriate, senza secondi fini e senza provocazioni, con l’unico intento di dare agli italiani uno strumento che li rappresenti al meglio e che metta il Parlamento e il governo nelle condizioni di rispondere concretamente ai problemi del Paese.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
17 novembre 2015

500 mln per scuole paritarie, libertà di educazione più concreta


14 settembre 2016

LA NUOVA #RAI E’ QUELLA DI “GIOVANI E RICCHI”?


10 maggio 2015

Dl ‘buona scuola’ migliorato in commissione, non solo assunzioni


24 luglio 2015

Emendamento Area Popolare su intercettazioni giusto principio di civiltà giuridica