Perugina: Serve buon senso per trovare un

Perugina: Serve buon senso per trovare un’intesa che salvi i posti lavoro

Sulla vertenza Perugina bisogna fare di tutto per salvare i posti di lavoro. Siamo solidali con le famiglie e i dipendenti della fabbrica di San Sisto, e vicini a tutta la cittadinanza per difendere un’azienda simbolo non soltanto della città e dell’Umbria ma di tutto il Paese, da sempre un fiore all’occhiello del nostro Made in Italy. Sappiamo che continuano serrate le trattative tra le parti sociali e le Istituzioni, con una particolare attenzione da parte del Governo. In merito condividiamo le sollecitazioni del Mise alle parti affinché si rispettino gli impegni dell’accordo di un anno fa, nel quale venivano non solo scongiurati i licenziamenti ma anche previsti investimenti per il rilancio del piano industriale e per la formazione. Confidiamo nel buon senso di tutti per il raggiungimento di una intesa che salvaguardi i livelli occupazionali e difenda i diritti dei lavoratori