Google Google+

Sblocca Italia, Lupi: a gennaio stati generali della portualità

4 dicembre 2014 di Maurizio Lupi

“Lo Sblocca Italia in maniera corretta e puntuale definisce finalmente un quadro in cui agire e ci dà tempi certi per quanto riguarda la portualità: la necessità che il nostro Paese si doti finalmente di un piano strategico in cui inserire anche il tema della revisione, riorganizzazione, accorpamento delle autorità portuali”. La tempistica? “90 giorni dall’entrata in vigore della legge, con un metodo collegiale del governo”.

Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, durante un’audizione in commissione Trasporti alla Camera sulle principali linee di intervento in materia di politica dei trasporti.

“Abbiamo costituito un comitato di esperti che possa fare da interlocutore con il ministero”, ha spiegato Lupi, e “abbiamo già stabilito che a gennaio ci sarà una sorta di stati generali della portualità e della logistica in cui i ministeri coinvolti potranno presentare un primo step di lavoro, discutere, confrontarsi”. I principi ispiratori saranno sette, ha ricordato ancora il ministro.

(Public Policy) – Roma, 4 dic


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
19 giugno 2017

Tim: Lupi, Calenda dica se Governo vuole creare monopolio

«Sulla vicenda della fibra a banda larga e delle polemiche di membri dell’esecutivo ed esponenti del Partito democratico sollevate...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
19 giugno 2017

Consip: Lupi, bene dimissioni rappresentanti Tesoro

«La politica deve tutelare uno strumento importante per l’amministrazione pubblica, ha fatto bene il Ministero dell’Economia a chiedere le...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >
19 giugno 2017

Ius soli: Lupi, Lega ritiri 80 mila emendamenti al Senato

«Non tiriamo i vescovi per la tonaca: la Cei ha il diritto-dovere di intervenire sullo ius soli, i partiti...

LEGGI IL TESTO COMPLETO >