Google Google+

Su riforme non ripartire da zero, non è gioco dell’oca

12 settembre 2015 di Maurizio Lupi

Riforma costituzionale si può migliorare ritoccando articolo 2

(ANSA) – ROMA, 12 SET – “La riforma costituzionale si può migliorare: mi pare che ci sia un’apertura da parte del presidente del Consiglio affinché alcuni punti possano essere migliorati. La condizione è che non si riparte dal via come nel gioco dell’oca. L’art. 2 può essere toccato”. Lo afferma Maurizio Lupi, capogruppo di Area Popolare alla Camera alla festa dell’Udc a Monte Rotondo.

“Noi – prosegue Lupi – siamo nati come Area Popolare e Nuovo centrodestra per cambiare l’Italia e mai potremmo pensare di fermare il cambiamento. I nostri gruppi parlamentari sosterranno convintamente il processo di riforma”, aggiunge Lupi.(ANSA).

Italicum, sarebbe meglio con premio alla coalizione

(ANSA) – ROMA, 12 SET – “E’ un errore mettere in correlazione la legge elettorale e le riforme. L’Italicum e’ una buona legge elettorale e l’abbiamo appena approvata. Tutte le le leggi elettorali si possono migliorare. Sottolineo che la legge elettorale entrerà in vigore nel giugno 2016 e se il referendum costituzionale passerà nell’ottobre 2016 l’effetto della legge sarà nel 2018. Giusto dire che ci possano essere miglioramenti ulteriori, penso al premio al partito non alla coalizione. Ma sarebbe incomprensibile un atteggiamento che blocchi il processo di riforme. Credo che alla faccia dei gufi, come dicono i renziani, Ncd e Udc ci sono, Area popolare c’è ed è determinante non per la vita del governo, ma per lo sviluppo del Paese“. Lo afferma Maurizio Lupi, capogruppo di Ap alla Camera alla festa dell’Udc a Monte Rotondo a Foggia. (ANSA).

Ap ha votato riforme, non credo ci saranno dissensi

(ANSA) – ROMA, 12 SET – “Area Popolare ha votato l’Italicum alla Camera e al Senato, non credo ci saranno dissensi. Discutono si, sono sempre una ricchezza, non siamo un esercito o una ciurma in cui nessuno può dire nulla. Alla fine ci sarà il voto convinto dei senatori di area Popolare su una riforma migliorata. Poi abbiamo fatto delle proposte come il lodo Quagliariello. Sulla legge elettorale si e’ aperto dibattito, credo ci sia tutto il tempo per migliorarla, ma mettere in correlazione i cambiamenti all’Italicum con il voto della riforma non sarebbe in linea con la nostra missione”. Lo afferma Maurizio Lupi, capogruppo di Ap alla Camera intervenendo alla festa dell’Udc a Foggia. (ANSA).

Non sono in un esecutivo monocolore Pd

(ANSA) ROMA, 12 SET – “Non sono al governo in un governo monocolore del Partito democratico”. Lo ha detto il capogruppo di Area Popolare Maurizio Lupi nel corso del suo intervento alla festa nazionale Udc di San Giovanni Rotondo. “Non scelgo – prosegue – una proposta politica per le alleanze che fa ma per le idee e la classe dirigente che e’ in grado di mettere in campo”.(ANSA).


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
24 luglio 2015

Emendamento Area Popolare su intercettazioni giusto principio di civiltà giuridica


22 febbraio 2017

Reddito cittadinanza, meglio investire risorse per creare occupazione


25 luglio 2015

Questione di civiltà. Su intercettazioni stop polemiche pretestuose.


16 giugno 2015

Pd eviti pregiudizi, su Azzollini no condizioni per arresto