Google Google+

Su unioni civili, noi chiari: no legge su equiparazione

23 agosto 2015 di Maurizio Lupi

(ANSA) – RIMINI, 23 AGO – “Il Cardinal Bagnasco coglie in pieno la questione. E sulle unioni civili la nostra posizione da sempre e’ molto chiara: ok ad una buona legge sui diritti, ma no ad una legislazione sulle famiglie di fatto”. Lo dice a margine del Meeting di Cl il capogruppo di Ap alla Camera Maurizio Lupi. Lupi invita il Parlamento “ad usare tutto il tempo necessario per una legge sulle unioni civili che sia buona e non cattiva. Il testo Cirinna’ e’ cattivo. Ci puo’ essere una regolamentazione dei diritti ma nessuna equiparazione alle famiglie naturali”, conclude. FLB-RUB

 


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
8 settembre 2016

Roma non si governa con il populismo. Di Maio faccia riflessione


8 maggio 2015

Centrodestra italiano impari da Cameron il coraggio del cambiamento


4 gennaio 2014

Tra le nostre priorità non ci sono le unioni civili


2 maggio 2016

Presentazione della lista Milano popolare