Google Google+

#Voucher, O nuovi elementi di flessibilità o voteremo no

17 marzo 2017 di Maurizio Lupi

Ribadisco che Area popolare è assolutamente contraria all’abolizione dei voucher. Non ci si può far ricattare dalla Cgil facendone pagare il prezzo ai giovani e ai precari che grazie a questo strumento lavorano. Chiediamo che il presidente del Consiglio si faccia garante, durante il periodo di transizione, della presentazione di un decreto che reintroduca elementi di flessibilità come ad esempio i voucher alla francese o i mini jobs alla tedesca. In caso contrario il nostro voto su un decreto che per evitare un referendum riporta indietro di vent’anni il Paese non ci sarà. Meglio allora sentire che cosa ne pensano gli italiani.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
15 maggio 2015

Solidarietà a Salvini: antidemocratico impedirgli di parlare


28 ottobre 2015

Inaccettabile e pericoloso il linciaggio del giudice Deodato


18 ottobre 2012

Come fermare l’inarrestabile declino


4 maggio 2015

Italicum, La gente chiede di smetterla con i rinvii