Maurizio Lupi

 Nessuna fronda nel Nuovo Centrodestra. Forza Italia ha paura e cerca di spaccarci
Aprile 20, 2014

Nessuna fronda nel Nuovo Centrodestra. Forza Italia ha paura e cerca di spaccarci

Scissione Ncd? “Nessuna fronda nel Ncd, FI ha paura e cerca di spaccarci” leggete l’intervista al Ministro Maurizio Lupi, fondatore con Alfano del Nuovo Centrodestra, di domenica 20 aprile a La Repubblica.


Quando ho aperto certi giornali mi sembrava di essere su “Scherzi a parte”. Oppure davanti a un pesce d’aprile, a scoppio ritardato però».
 
Ma, ministro Lupi, non c’è mezzo gruppo del Ncd al Senato in rivolta contro Alfano e i vertici del suo partito?
«Un caso che non esiste. Trattasi di veline messe in circolo e di seminatori di zizzania. Hanno capito che contrariamente ai desideri di certi gufi, il nostro partito resiste e va avanti, aggrega i moderati e non è ridotto ad un cespuglio. E che il governo va avanti. Qualcuno tenta allora di spaccarci con le bufale».
 
Chi?
«Ho visto l’annuncio sparato in prima pagina su “il Giornale”. Per tentare di alimentare insieme una speranza e una campagna: la morte annunciata del Nuovo centrodestra. Ma è la reazione ad una frustrazione, in realtà è il sintomo di una sconfitta.
Perché giusto nelle pagine interne dello stesso quotidiano, i sondaggi danno il nostro partito in crescita, al 6 per cento».
 
Ministro, e quelle firme dei senatori in calce alla lettera spedita ad Alfano?
«Lettera? Quale lettera? Il presidente Alfano non ne ha ricevuto alcuna. Le missive, se esistono, si recapitano. E invece niente. Neanche a me è arrivato un bel niente».
 
Il giallo della lettera fantasma?
«Non alla Agatha Christie, in ogni caso. Roba da vecchia politica. Retrobottega e faide. Se non ce ne liberiamo, la politica muore».
 
Nemmeno nessuna protesta fra i vostri senatori per le candidature alle europee di Cesa e Scopelliti?
«Ho parlato con tutti, durante la nostra assemblea costituente della settimana scorsa. E nessuno ha avanzato riserve su quelle candidature. Compresi i presunti contestatori i cui nomi adesso leggo sui giornali».
 
Cesa non è del Ncd e Scopelli ha subito una condanna.
«Cesa rappresenta l’Udc con cui abbiamo fatto un accordo. Scopelliti è stata condannato ma in primo grado, per falsi bilanci. Se la sentenza dovesse diventare definitiva, se ne assumerà la responsabilità. Siamo per legalità, ma anche per il garantismo».
 
E l’accusa che nel Ncd comanderebbero solo in tre?
«Rispondo con i numeri.

  • Ottomila delegati al congresso;
  • Quattrocento delegati per la direzione;
  • Il presidente Alfano eletto dalla platea;
  • Tutti i coordinatori saranno ratificati con le primarie.

Oggi la gente chiede partecipazione, di dimostrare che la politica è cambiata. Questo chiede, e non le beghe interne»

Prev Post

Pedemontana lombarda: sbloccata la defiscalizzazione dell'opera

Next Post

Sono capolista alle europee nel Nord Ovest

post-bars

3 thoughts on “Nessuna fronda nel Nuovo Centrodestra. Forza Italia ha paura e cerca di spaccarci

Salvatore Modicasays:

C’è un grande desiderio di partecipazione da parte di persone che, come me, per la prima volta hanno deciso di coinvolgersi in un partito. Mi sono iscritto a NCD e, però, a livello locale, fino a questo momento, il partito non ha proposto momenti di partecipazione attiva. Per quanto riguarda le elezioni europee, non starei ad assolutizzare l’eventuale risultato perchè per costruire un partito popolare ci vuole del tempo e tanto lavoro. I partiti mediatici dipendono solo ed esclusivamente dalle percentuali.Infine bisogna individuare un percorso adeguato per unire i moderati, non basta l’addizione di sigle (alcune delle quali con percentuali da prefisso telefonico).

Giuseppesays:

Senza offesa per nessuno ma mi chiedo come questi personaggi che per 20 anni hanno fatto parte di un gruppo politico che ha vivamente contributo a portare l’Italia a questi livelli possano rappresentare una nuova alternativa politica nel nostro bel paese.
Saluti

This can be annoying when your relationships are disrupted and her phone cannot be tracked. Now you can easily perform this activity with the help of a spy app. These monitoring applications are very effective and reliable and can determine whether your wife is cheating you. https://www.xtmove.com/how-to-track-and-check-my-wife-phone-remotely-without-knowing/

Leave a Comment

Potrebbero interessarti