Scuola e impresa: presentate due proposte di legge dell’Intergruppo Parlamentare per la Sussidiarietà

Si è tenuta ieri mattina a Roma presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati la conferenza dell’Intergruppo Parlamentare per la Sussidiarietà che ha discusso due proposte di legge: una incentrata sul contrasto alla dispersione scolastica e una di incentivazione all’aggiornamento professionale per le imprese. PwC, partner tecnico dell’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà – costituito nel 2002 dagli on. Lupi, Letta, Bersani e Realacci ed al quale aderiscono, oggi, circa 200 parlamentari di tutti gli schieramenti – ha contribuito…

Continua a leggere …

A furia di insistere ce l’hanno fatta, sono riusciti a far recedere ArcelorMittal dal salvataggio dell’ex Ilva

A furia di insistere ce l’hanno fatta, sono riusciti a far recedere ArcelorMittal dal salvataggio dell’ex Ilva. La gestione del rilancio della più grande acciaieria d’Europa da parte dei ministri grillini che se ne sono occupati è stata delirante fin dall’inizio e adesso, con questo decreto che toglie lo scudo legale ai dirigenti della società indiana, scudo concesso precedentemente ai commissari, è stata la mazzata finale con conseguenze occupazionali devastanti non solo p Non so se c’è la possibilità di tornare indietro sui…

Continua a leggere …

Il mio intervento in aula per spiegare le ragioni del no alla fiducia al ddl (insufficiente) sulle disposizioni per la tutela del lavoro e la risoluzione di crisi aziendali

Winston Churchill a riguardo dell’impresa diceva: ‘’Molte persone vedono l’impresa privata come una tigre feroce, da uccidere subito. Altre invece come una mucca da mungere. Pochissime la vedono com’è in realtà: un robusto cavallo che, in silenzio, traina un pesante carro’’. Purtroppo però questo Governo pensa all’impresa come una tigre da uccidere. Il mio intervento in aula per spiegare le ragioni del no alla fiducia al ddl (insufficiente) sulle disposizioni per la tutela del lavoro e la risoluzione di crisi aziendali….

Continua a leggere …

Il decreto Salvaprecari che escludeva da un pubblico concorso 12.000 insegnanti solo perché impiegati in scuole paritarie era evidentemente discriminatorio.

Il decreto Salvaprecari che escludeva da un pubblico concorso 12.000 insegnanti solo perché impiegati in scuole paritarie era evidentemente discriminatorio. Il sistema pubblico di istruzione è fatto da scuole gestite dallo Stato e scuole paritarie gestite da soggetti privati. È una legge che attende ancora piena attuazione ma disattenderla in modo così plateale, discriminando fra docenti che hanno gli stessi titoli e la stessa esperienza è stato un grave errore di questo governo e del suo inadatto ministro all’25Istruzione. Ora speriamo che si ponga rimedio come lo stop…

Continua a leggere …

Tassa sulla Plastica: Un caso di masochismo spacciato per ambientalismo.

Tassa sulla Plastica: Un caso di masochismo spacciato per ambientalismo. Non si possono sparare tasse a caso alla ricerca di fondi. Quella sulla plastica sembra un atto di masochismo. Ricattato dallo slogan: la plastica inquina! (che poi inquina se la butti in mare non se la ricicli, è come al solito un problema di educazione e di investimenti). Il Governo ha deciso di imporre una ulteriore tassa di 1euro su ogni chilogrammo di plastica prodotta. Fa molto green e mainstream, ma…

Continua a leggere …

Un primo commento a questa Legge di Bilancio di sinistra che vede nel privato un pericolo e non una risorsa.

Un primo commento a questa Legge di Bilancio di sinistra che vede nel privato un pericolo e non una risorsa. Per esempio: perché tassare l’industria italiana della trasformazione della plastica anziché incentivarla alla ricerca di nuove tecnologie eco-compatibili?   https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/2763784773665568/ 17   #DirettaSettimanale

Continua a leggere …

Sulla questione curda non possiamo accettare i ricatti e le minacce della Turchia

Sulla questione curda non possiamo accettare i ricatti e le minacce della Turchia, che già tentò di fermare il nostro Parlamento quando abbiamo riconosciuto il genocidio armeno. Dobbiamo impegnarci a fermare questo nuovo, ingiusto, conflitto in Siria facendo sentire la nostra voce di Paese fondatore e protagonista delle maggiori istituzioni internazionali come l’UE, la NATO e l’ONU. La diplomazia non è propaganda. La diplomazia è realista ma non è mai timida. https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/779292085855517/

Continua a leggere …

Presentazione della mostra “Interrogatorio a distanza con Vàclav Havel” presso la Sala della Lupa della Camera dei Deputati.

Presentazione della mostra “Interrogatorio a distanza con Vàclav Havel” presso la Sala della Lupa della Camera dei Deputati. Intervengono Mara Carfagna, vice presidente della Camera; Hana Hubáčková, ambasciatore della Repubblica Ceca in Italia; Anna Maria Poggi, fondazione San Paolo; Marta Cartabia, vice presidente della Corte Costituzionale; Vincenzo Amendola, ministro Affari europei; Pavel Fischer, presidente commissione Esteri del Senato della Repubblica Ceca; Ubaldo Casotto, curatore della mostra.   https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/1166161016917178/

Continua a leggere …

Politica e verità. A trent’anni dalla caduta del Muro la testimonianza di Václav Havel alla Camera dei deputati

Politica e verità. A trent’anni dalla caduta del Muro la testimonianza di Václav Havel alla Camera dei deputati Si è svolta questa mattina nella prestigiosa Sala della Lupa della Camera dei deputati l’inaugurazione della mostra “Il potere dei senza potere. Interrogatorio a distanza con Vaclav Havel”. Un percorso nel pensiero e nella testimonianza del commediografo ceco, dissidente a lungo incarcerato dal regime comunista e poi protagonista della Rivoluzione di velluto del 1989 e primo presidente della Cecoslovacchia democratica. Dopo…

Continua a leggere …

Interrogatorio a distanza con Vaclav Havel: La mostra di Costruiamo il Futuro arriva alla Camera dei Deputati

Il protagonismo della persona e della società, la lotta all’ideologia, la difesa dei diritti umani, soprattutto quello della libertà di pensiero, la responsabilità come dovere della politica, l’europeismo dei popoli e non delle burocrazie. Sono questi i temi che hanno motivato la mostra e che rendono la testimonianza di Václav Havel estremamente attuale per il futuro. Promossa dalla Fondazione Costruiamo il Futuro, in collaborazione con la Library Václav Havel di Praga e con La mostra è visitabile, con accesso libero (ingresso ogni…

Continua a leggere …