fbpx
Servizio pubblico guardi a futuro, innovazione e formazione

Roma, 14 lug. (LaPresse)-“Dai palinsesti della Rai sembra evidente che, tra la strada nuova, certamente difficile perché sconosciuta ma entusiasmante, e quella vecchia, si sia scelto di intraprendete la seconda, con la quale si portano a casa risultati forse sicuri, ma non certo innovativi e dirompenti. E’ con queste scelte che la dirigenza della Rai pensa di portare la tv pubblica nel futuro? Siamo nel 2016, i linguaggi sono profondamente cambiati e la Rai che noi immaginiamo, in virtù…

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità Tagged, Commenti disabilitati su Servizio pubblico guardi a futuro, innovazione e formazione
ATTACCANO VESPA, MA DIMENTICANO CIANCIMINO JR IN TV

Non ricordo grandi proteste sul servizio pubblico da parte della sinistra quando la Rai ospitava nei suoi studi Ciancimino jr, elevato da Michele Santoro a icona antimafia e condannato a tre anni per detenzione e cessione di esplosivi. Ora si alzano barricate preventive contro l’intervista a un altro figlio di mafioso, Salvo Riina, e si accusa Porta a Porta di essere il salotto del negazionismo della mafia. Vespa non ha certo bisogno di difensori, ma ai suoi accusatori di…

Continua a leggere …

La nuova mission della televisione Pubblica – ApBook n.4

La Nuova Rai, idee per una vera riforma Pubblichiamo in questo quarto Ap book gli atti del convegno #Cambierai -La nuova mission della televisione pubblica promossa dal gruppo di Area Popolare della Camera di deputati e svoltosi il 13 ottobre 2015.  L’obiettivo di questo convegno è stato quello di offrire un contributo positivo e propositivo alla discussione parlamentare in corso per l’approvazione della riforma della Rai come servizio pubblico. Obiettivo che, per la ricchezza degli interventi che leggerete e…

Continua a leggere …