fbpx
Taxi, bene decreto per regolamentare materia. Ma rimane sfida a modernità

“Quando la politica strumentalizza per prendere qualche voto fa sempre un errore. Io da ex ministro delle Infrastrutture ho dovuto affrontare il tema Taxi e Uber, ma proprio per questo ritengo che, al di la’ o meno delle ragioni, non si puo’ mai mettere in discussione il diritto di un cittadino ad avere un servizio. Io mi schierai apertamente contro Uber pop che consentiva a ognuno di fare quel che voleva. Adesso in 3 mesi si fara’ un decreto…

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità Tagged,, Commenti disabilitati su Taxi, bene decreto per regolamentare materia. Ma rimane sfida a modernità
MAI SI È VISTO SINDACO IN PIAZZA CON CHI GLI BLOCCA CITTÀ. #TAXI

(DIRE) Roma, 21 feb. – “Siamo al paradosso di un sindaco in piazza con chi sta bloccando un servizio pubblico di cui il sindaco stesso dovrebbe essere garante. Noi abbiamo sempre compreso e difeso le giuste ragioni dei taxisti contro la concorrenza sleale, l’abusivismo e l’assenza di regole sfruttata da Uber. Ma quando la rivendicazione di un diritto sfocia nell’interruzione di un servizio pubblico e in manifestazioni violente come sta avvenendo di fronte alla sede del Pd, dalla ragione…

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità Tagged,, Commenti disabilitati su MAI SI È VISTO SINDACO IN PIAZZA CON CHI GLI BLOCCA CITTÀ. #TAXI
Capisco le ragioni dei taxisti, ma non si interrompe un servizio pubblico

Roma, 17 FEB – Sulla vicenda dei taxisti bisogna avere il coraggio della chiarezza. Nel periodo in cui sono stato ministro dei Trasporti abbiamo lavorato, confrontandoci sempre con loro, perche’ ci fosse una nuova regolamentazione del servizio pubblico, perche’ di questo – e’ bene ricordarlo – si tratta. Nuove regole che da una parte tenessero conto delle innovazioni tecnologiche e di mercato, ma che, dall’altra, vietassero con rigore gli abusi e la concorrenza sleale. In questo, sopratutto nei confronti…

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità Tagged, Commenti disabilitati su Capisco le ragioni dei taxisti, ma non si interrompe un servizio pubblico