Google Google+

SE LEGA DECIDE DI FARE PROPRIA STRADA TRARREMO CONSEGUENZE

19 ottobre 2015 di Maurizio Lupi

(OMNIMILANO) Milano, 19 OTT – “Le elezioni di Palazzo Marino possono essere una buona occasione per tutto il centrodestra per riconoscere gli errori fatti. Dobbiamo riconoscere i nostri errori, fare tutti un passo indietro, lo dico a Salvini e lo dico dal sottoscritto. Senza descrivere mostri dall’altra parte, si può dimostrare di avere una proposta per Milano, se questa è la strada ci stiamo a fare un percorso assieme. Se la Lega di Salvini decide di fare la propria strada ne prenderemo atto e ne tireremo le conseguenze”. Lo ha affermato Maurizio Lupi, capogruppo di Area popolare alla Camera, a margine di un convegno a palazzo Pirelli sulla casa in Lombardia, interpellato in merito, precisando di non avere un nome, “ma abbiamo un percorso che è quello già detto”.

Lupi ha chiesto un passo indietro a Salvini, ma anche “a tutti quelli che hanno a cuore Milano e vogliono dimostrare che anche i moderati, che hanno governato per 15 anni, possono mettersi assieme per fare una proposta seria”. Secondo Lupi non serve “descrivere mostri dall’altra parte” ma invece “mostrare di avere una ricetta di governo migliore, che parta dalle periferie e da una cittß che guarda al suo futuro”. “Prima ancora di individuare un candidato, se la strada è questa noi ci stiamo” ha ribadito Lupi che davanti all’ipotesi che la Lega voglia andare da sola ha detto : “ne prenderemo atto e ne trarremo le conseguenze”. Nessun nome “pronto” ha precisato Lupi ma “un percorso, quello di ritrovarsi tutti assieme tra quelli che sostengono il buon governo di Regione Lombardia per discutere del rilancio di Milano. Su questo troveremo il candidato, non abbiamo molto tempo, usiamo bene questi mesi mettendo da parte vedi e pregiudizi. Se si ha veramente a cuore Milano si fa tutti un passo indietro per farne uno in avanti”.

 

 


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
7 ottobre 2015

Nuova versione ddl Cirinnà è una forzatura inaccettabile


18 maggio 2015

Il lavoro come realizzazione di sé


13 luglio 2015

BENE ACCORDO SULLA GRECIA. STOP POPULISMI, ORA EUROPA CAMBI CON CORAGGIO


2 dicembre 2015

Avviso ai presidi, in Comune a Milano c’è un quadro di Rubens sul Natale!