fbpx
DISOCCUPAZIONE E IMPRESE CHIUSE

La vita è complessa e la politica deve occuparsi di tutti i suoi fattori. Non può affidarsi sempre e solo ai virologi senza assumersi mai una responsabilità, la sinistra questo deve capirlo. Assumersi “rischi calcolati” nelle riaperture vuol dire attuare quella discontinuità nella gestione economica e sociale della pandemia che il governo Conte non era riuscita a realizzare. Il milione di posti di lavoro persi e il 7,2% di imprese chiuse sul totale lo testimoniano, purtroppo, chiaramente. Per questo…

Continua a leggere …

NON FACCIAMO DIBATTITI TRA TIFOSERIE SULLE RIAPERTURE

Su riaperture e lockdown non mi piace il dibattito tra tifoserie: irresponsabili aperturisti contro lungimiranti rigoristi. Non si tratta di ”tifare contro” o ”essere irresponsabili”, semplicemente non possiamo più permetterci divieti di cui non si capisce il senso, bisogna sempre essere realisti. Scommettiamo sul buon senso delle persone e ricominciamo una vita normale. Lo permettono i dati e lo permette la campagna vaccinale. E con l’occasione, buona festa a tutte le mamme. Un grazie a tutte voi. IL MIO…

Continua a leggere …

SALONE DEL MOBILE, FACCIAMOLO

Abbiamo un disperato bisogno di segnali positivi da cui ripartire. Leggo dai giornali che il Salone Del Mobile potrebbe non farsi ma sono certo che potrebbe essere l’esempio del ritorno alla vita economica. Mi appello pertanto ai grandi espositori, ai grandi mobilieri, agli imprenditori, alle grandi marche: ripartiamo! Non farlo sarebbe l’ennesimo caso di rassegnazione del Paese. IL VIDEO DEL MIO INTERVENTO A STASERA ITALIA

Continua a leggere …

INTERVISTA SUL CORRIERE: I tribunali non possono entrare a gamba tesa. È un grave precedente.

Roma «Il rinvio a giudizio di Salvini è un grave precedente istituzionale» dice Maurizio Lupi, leader di Noi con l’Italia, uno dei partiti che anima il centro del centrodestra. Dunque, ritiene che la vicenda Open Arms sia un attacco politico al leader della Lega? «Si può condividere o non condividere la scelta di un ministro dell’Interno in materia di migrazione. Ma di certo non possono essere i tribunali ad entrare a gamba tesa». Sta dicendo che la magistratura si…

Continua a leggere …

“Andiamo oltre il Milanese Imbruttito” – L’Intervista di Alessandro Banfi

Intervista con Lupi: “Andiamo oltre il Milanese Imbruttito” 15 Aprile 2021- L’Intervista di Alessandro Banfi a Maurizio Lupi   Con questa intervista 10alle5 Quotidiana inizia una serie di incontri con personalità della politica e della cultura. Vogliamo riflettere su Milano e sul suo destino: che cosa ci aspetta nei mesi a venire? Al di là dell’appuntamento elettorale per il rinnovo della carica di Sindaco, fissato per il prossimo autunno, come si ricostruirà la capitale morale? Su che cosa fare leva per quella…

Continua a leggere …

LE RESTRIZIONI SENZA BUON SENSO

Il miglior rilancio per l’economia non sono i ristori, ma le riaperture. Il lavoro, non i sostegni. Le regole di buon senso, non quelle utili solo a complicare la vita delle persone. Ad esempio: perché se si può andare al supermercato ma non si può andare a fare la spesa in un mercato all’aperto? Il VIDEO DEL MIO INTERVENTO AL TG4

Continua a leggere …

INTERVENTO A RAINEWS24: Abolire il cash back

Così come stiamo programmando le vaccinazioni, con lo stesso metodo si pianifichino le riaperture. Occorre dare certezze, in modo che la gente possa prepararsi. Non possiamo passare il tempo solo a deprimerci con il bollettino quotidiano dei contagi e dei morti, soprattutto che ora il ministro Speranza, il commissario Figliuolo e Curcio ci dicono che entro fine giugno saranno vaccinati trenta milioni di persone. Cioè metà della popolazione italiana. E iniziamo anche ad abolire tutti quei costi inutili per…

Continua a leggere …

INTERVISTA SU IL GIORNALE: Incentivi ai medici di base per la profilassi

«Incentivi ai medici di base per la profilassi»   L’ex ministro: «No lockdown, criteri fissi. Bene la riforma della Pa, ma ora i ristori»   Maurizio Lupi, presidente di «Noi con l’Italia», è favorevole o contrario alla nuova stretta sulle chiusure? «Draghi aveva assicurato che il suo primo criterio sarebbe stato informare preventivamente i cittadini. L’incertezza e la mancanza di programmazione sono il danno più grande che si può fare all’economia, alle imprese, alle famiglie. Mi auguro che continui…

Continua a leggere …

INTERVISTA SU IL TEMPO: Il centrodestra è unito, anche con la Meloni

Non nasconde la sua soddisfazione Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia e vicepresidente del gruppo Misto della Camera, per il discorso programmatico di ieri di Mario Draghi nell’Aula del Senato. Onorevole Lupi, cosa vi è piaciuto di più dell’intervento del premier? «Siamo rimasti molto soddisfatti perché il presidente del Consiglio ha spiegato anche plasticamente, oltre che dal punto di vista dei contenuti, la ragione per cui come centrodestra e come Noi con l’Italia gli abbiamo dato e gli…

Continua a leggere …

INTERVISTA SUL CORRIERE: Non c’è scadenza e il governo costringe la politica a ripensarci

Oggi, come nel dopoguerra, non dobbiamo pensare a schieramenti o interessi di parte. Oggi dobbiamo cambiare il Paese con ricette per la crisi sanitaria, cioè i vaccini; con il rilancio delle imprese, del lavoro, la riapertura dei cantieri, il ‘’ritorno alla vita’’, il coinvolgimento della società civile, del Terzo Settore; e con le riforme che Draghi ha indicato come indispensabili: fisco, pubblica amministrazione, giustizia. Adesso dobbiamo remare tutti dalla stessa parte, poi ci sarà tempo per tornare a sfidarci…

Continua a leggere …