Intervista a LIBERO: UN PARTITO UNICO DEL CENTRODESTRA

Se aspiriamo come centrodestra a governare il Paese dobbiamo smetterla di fare battaglie puramente identitarie, che alimentano soltanto i singoli elettorati, per tornare ad avere proposte concrete sull’economia e sul lavoro. Chiamatelo Partito unico, l’Altra Italia (come avrebbe voluto Silvio Berlusconi) o come vi pare; l’importante è che vi sia una proposta politica che possa fare sintesi della comune visione del futuro dell’Italia. L’intervista di oggi a Libero di Francesco Specchia.

Continua a leggere …

Intervista a IL GIORNALE: SENZA IL CENTRO NON SI PUÒ GOVERNARE. ABBIAMO PERSO LA SFIDA DELLA CREDIBILITÀ

“Senza il centro non si può governare. Abbiamo perso la sfida della credibilità” Il leader di Noi con l’Italia: “Se interpretano la voglia di concretezza, i poli reggono, altrimenti…Lega e Fdi capiscano che l’Ue è necessaria”   Maurizio Lupi, leader di «Noi con l’Italia», il centrodestra di cui fa parte si trova in una situazione di inedita incertezza, più di che debolezza. Che fare? «Sì ma è tutto salutare, non si è sciolto e non sono spariti i suoi…

Continua a leggere …

Intervento a STASERA ITALIA: IL DISSENSO È IL SALE DELLA DEMOCRAZIA

Il dissenso è il sale della democrazia, la violenza la uccide. Sono inqualificabili le immagini che abbiamo visto domenica sera e sono inaccettabili le violenze, in questo caso di tipo squadrista e di origine fascista, durante delle manifestazioni pacifiche. Nessun dubbio quindi nel condannare i fatti avvenuti. Detto questo, se davvero la sinistra e i sindacati non vogliono speculare su quanto avvenuto, spostino a Milano la manifestazione prevista per sabato perché a Roma, come sappiamo tutti, domenica 17 ci…

Continua a leggere …

Intervista a QN: LA DESTRA SENZA IL CENTRO NON ESISTE

Maurizio Lupi disegna la road map dell’area moderata: «Il piano di riforme del premier deve essere il nostro» Maurizio Lupi (classe 1959, tre figli, milanese) è un cattolico (ramo Cl) e un moderato. Dopo una vita in Forza Italia, ha fondato Noi con l’Italia. Onorevole Lupi, a Milano avete preso una bella ‘tranvata’… “Dal ’94, è il nostro risultato più basso nella città laboratorio del centrodestra. Mai ha votato così poca gente e sono stati i nostri elettori a…

Continua a leggere …

Intervista ad OMNIBUS: DOBBIAMO CHIEDERCI PERCHÉ IL 50% DEGLI ELETTORI NON È ANDATO A VOTARE

Io credo che il problema del mio campo, il centrodestra, sia che rischiamo di rimanere uguali a noi stessi in eterno, nonostante la pandemia da una parte e il governo Draghi dall’altra abbiano cambiato persone, desideri, aspettative e la politica in generale. Se nel 2023 ci presenteremo agli elettori uguali alle elezioni del 2018, con il mondo che nel frattempo è cambiato, rischieremo di non avere la forza di realizzare i nostri programmi, magari anche vincendo le elezioni. Dobbiamo…

Continua a leggere …

LA RISPOSTA AI RIFORMISTI: Traslocare? No Grazie. Con la sinistra più disparità

Cari Alessia Cappello, Sergio Scalpelli, a leggere il vostro appello ai moderati di centrodestra perché traslochino nel centrosinistra che sostiene Sala viene immediatamente un pensiero (soprattutto pensando a Scalpelli): il primo amore non si scorda mai. Vale lo stesso anche per noi: il riformismo l’abbiamo vissuto e praticato partendo dal basso, dalle esperienze di impegno in università e nei quartieri, costantemente contrastato dalla sinistra e accolto invece dal centrodestra liberale e popolare coagulato da Silvio Berlusconi. È la stessa…

Continua a leggere …

Intervista QN: Lezioni a scuola anche nelle zone rosse

I ragazzi hanno già pagato duramente i costi delle chiusure scolastiche. Per questo abbiamo presentato un emendamento per fare in modo che le scuole, salvo situazioni straordinarie di focolai, non chiudano mai. Neanche in zona rossa. La mia intervista su QN di oggi.

Continua a leggere …

IL GREEN PASS PER CONVIVERE CON IL VIRUS

L’azione Politica di scommettere sulla libertà e sulla responsabilità di ciascuno, come con il Green Pass, è una risposta formidabile e concreta alla convivenza con il virus. IL VIDEO DEL MIO INTERVENTO A STASERA ITALIA

Continua a leggere …

Intervista QN: Niente Dad anche se c’è un positivo

Niente Dad anche se c’è un positivo La via di Lupi: scuola solo in presenza   «La Dad è stata fallimentare, stiamo perdendo una generazione di ragazzi che non impara più». A lanciare l’allarme è l’ex ministro Maurizio Lupi. Onorevole, cosa manca alla scuola per ripartire in presenza al 100% e chiudere definitivamente l’esperienza della Didattica a distanza? «Innanzitutto, la volontà e la certezza da parte di tutti – risponde l’ex ministro 61enne, ora presidente di ‘Noi con l’Italia’…

Continua a leggere …

DOBBIAMO IMPARARE A CONVIVERE CON IL VIRUS

Non serve obbligare i cittadini a vaccinarsi se si scommette sulla loro libertà e sulla loro responsabilità, dando loro le giuste informazioni. Io non mi sono vaccinato perché sono stato obbligato, mi sono vaccinato perché mi è stato spiegato che, vaccinandomi, io e miei cari saremmo stati tutti più al sicuro. Questa è la verità, checché ne dicano i novax. Il vaccino è l’unica arma che abbiamo a disposizione per attutire gli effetti del covid, perché ne diminuisce gli…

Continua a leggere …