fbpx
IMPARIAMO A CONVIVERE CON IL COVID

Pensare al Green Pass come mezzo per partecipare ai grandi eventi ha senso ma prevederlo per entrare nei ristoranti o nei bar è solo una stupidaggine. Bisogna imparare a convivere con il Covid, dobbiamo andare avanti. Non possiamo ritornare alla paura come ai tempi di Conte-Arcuri. Precauzione si, prudenza si, paura no. IL VIDEO DEL MIO INTERVENTO

Continua a leggere …

IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ INUTILE, ECCO I DATI

La serietà di una classe politica, indipendentemente dalle bandiere ideologiche, sta nel capire se una legge funziona e se risponde ai motivi che hanno portato a farla. Il Reddito Di Cittadinanza non nasceva come supporto al reddito o al welfare (per quello vi è il reddito di emergenza, la pensione di cittadinanza o la cassa integrazione straordinaria), nasceva come strumento per trovare lavoro alle persone. Bene, guardiamo in faccia alla realtà: Quanto abbiamo speso? 18,3 miliardi in 3 anni….

Continua a leggere …

ALTA VELOCITÀ E PONTE SULLO STRETTO

Il tema delle infrastrutture non ha bisogno di scontri ideologici. Oggi infatti, nel 2021, abbiamo conquistato un principio che quando ero ministro non avevamo: l’Alta Velocità crea ricchezza, crea domanda economica, collega il Paese ed è compatibile con l’ambiente. Ma è mai pensabile progettare di collegare il Sud facendo finire l’alta velocità in Calabria escludendo totalmente dall’Italia la Sicilia? È mai pensabile nel 2021, alla faccia della competitività, di avere collegamenti infrastrutturali fatti da treni che prendono traghetti con…

Continua a leggere …

REDDITO DI CITTADINANZA NON HA FUNZIONATO

Con il Reddito Di Cittadinanza qualcosa non è andato per il verso giusto. Non è un’opinione, è un fatto evidente. Lo ammette anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando: “Se il sostegno si è rivelato efficace per contrastare la povertà, non ha però favorito l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro. Raccontare che si sarebbero aiutate le persone a trovare lavoro tramite il reddito di cittadinanza è stato un errore”. Ed ecco i numeri: dei 2.8 milioni di cittadini…

Continua a leggere …

MYANMAR, FERMIAMO GLI ATTACCHI ALLE CHIESE

Noi con l’Italia è ferma nel condannare ogni violenza che metta in discussione la dignità umana in Myanmar, paese nel quale infuria il conflitto tra esercito birmano e forze di difesa popolari che si oppongono alla giunta militare. Ho accolto l’appello urgente che il Presidente e i vescovi della Conferenza episcopale birmana hanno rivolto al mondo intero sul rispetto della dignità umana per la cessazione degli attacchi militari contro i luoghi di culto, trasformati oggi in luoghi di rifugio…

Continua a leggere …

SERVE UNA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA

Finalmente abbiamo tutte le condizioni per farla: abbiamo un ministro di grande autorevolezza e competenza, Marta Cartabia. Abbiamo un Parlamento che finalmente sembra aver preso coscienza della necessità della riforma e persino un nuovo e più maturo atteggiamento del Movimento 5 Stelle illustrato da Di Maio nella sua lettera al Foglio. Abbiamo infine anche l’utile iniziativa referendaria di Lega e Radicali, strumento formidabile per spronare il Parlamento. Dopo tutto quello che abbiamo visto in questi anni ora non possiamo…

Continua a leggere …

RITORNARE A LAVORARE SIGNIFICA RITORNARE A VIVERE INSIEME

Ritornare a lavorare, ritornare a vivere insieme. Parliamo di riaperture e sostegni con il nostro sottosegretario alla Salute Andrea Costa https://fb.watch/5He981ddZD/

Continua a leggere …

DISOCCUPAZIONE E IMPRESE CHIUSE

La vita è complessa e la politica deve occuparsi di tutti i suoi fattori. Non può affidarsi sempre e solo ai virologi senza assumersi mai una responsabilità, la sinistra questo deve capirlo. Assumersi “rischi calcolati” nelle riaperture vuol dire attuare quella discontinuità nella gestione economica e sociale della pandemia che il governo Conte non era riuscita a realizzare. Il milione di posti di lavoro persi e il 7,2% di imprese chiuse sul totale lo testimoniano, purtroppo, chiaramente. Per questo…

Continua a leggere …

NON FACCIAMO DIBATTITI TRA TIFOSERIE SULLE RIAPERTURE

Su riaperture e lockdown non mi piace il dibattito tra tifoserie: irresponsabili aperturisti contro lungimiranti rigoristi. Non si tratta di ”tifare contro” o ”essere irresponsabili”, semplicemente non possiamo più permetterci divieti di cui non si capisce il senso, bisogna sempre essere realisti. Scommettiamo sul buon senso delle persone e ricominciamo una vita normale. Lo permettono i dati e lo permette la campagna vaccinale. E con l’occasione, buona festa a tutte le mamme. Un grazie a tutte voi. IL MIO…

Continua a leggere …

L’ITALIA TUTELI I SUOI INTERESSI CON LA LIBIA

Siamo al paradosso: addestriamo la guardia costiera libica e in cambio otteniamo spari sulle nostre navi e sui nostri pescatori. L’Italia ha il dovere di far sentire la sua voce con forza e di tutelare i propri interessi. E il ministro Di Maio venga in aula a riferire sull’accaduto. IL MIO VIDEO SU FACEBOOK

Continua a leggere …