fbpx
DOBBIAMO IMPARARE A CONVIVERE CON IL VIRUS

Non serve obbligare i cittadini a vaccinarsi se si scommette sulla loro libertà e sulla loro responsabilità, dando loro le giuste informazioni. Io non mi sono vaccinato perché sono stato obbligato, mi sono vaccinato perché mi è stato spiegato che, vaccinandomi, io e miei cari saremmo stati tutti più al sicuro. Questa è la verità, checché ne dicano i novax. Il vaccino è l’unica arma che abbiamo a disposizione per attutire gli effetti del covid, perché ne diminuisce gli…

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità,Interviste Commenti disabilitati su DOBBIAMO IMPARARE A CONVIVERE CON IL VIRUS
IMPARIAMO A CONVIVERE CON IL COVID

Pensare al Green Pass come mezzo per partecipare ai grandi eventi ha senso ma prevederlo per entrare nei ristoranti o nei bar è solo una stupidaggine. Bisogna imparare a convivere con il Covid, dobbiamo andare avanti. Non possiamo ritornare alla paura come ai tempi di Conte-Arcuri. Precauzione si, prudenza si, paura no. IL VIDEO DEL MIO INTERVENTO

Continua a leggere …

CorSera: la ricerca del candidato è sembrata un po’ X Factor. Ora si deve fare politica.

Maurizio Lupi, ci racconta come si è arrivati alla scelta della candidatura di Milano? «Purtroppo abbiamo dato l’impressione di essere a X Factor o alle selezioni di Amici, con ripetuti rifiuti ed è sembrato che il centrodestra fosse impreparato a una sfida importante per quello che Milano -la mia città, di Salvini, Berlusconi e La Russa – rappresenta». C’è stato un momento in cui sembrava essere lei il prescelto. Poi cosa è successo? «Mi ha fatto piacere che Berlusconi…

Continua a leggere …

GRAZIE A TUTTI GLI AMICI DI NOI CON L’ITALIA

Vogliamo ripartire dai territori, dalle persone e dai valori. Questa è la sfida di Noi con l’Italia , la nostra sfida, insieme al dovere del buongoverno. Grazie a tutti gli amici che hanno partecipato alla nostra prima Assemblea Nazionale. Ora rimbocchiamoci le maniche e torniamo a fare politica.

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità,Politica Commenti disabilitati su GRAZIE A TUTTI GLI AMICI DI NOI CON L’ITALIA
IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ INUTILE, ECCO I DATI

La serietà di una classe politica, indipendentemente dalle bandiere ideologiche, sta nel capire se una legge funziona e se risponde ai motivi che hanno portato a farla. Il Reddito Di Cittadinanza non nasceva come supporto al reddito o al welfare (per quello vi è il reddito di emergenza, la pensione di cittadinanza o la cassa integrazione straordinaria), nasceva come strumento per trovare lavoro alle persone. Bene, guardiamo in faccia alla realtà: Quanto abbiamo speso? 18,3 miliardi in 3 anni….

Continua a leggere …

ALTA VELOCITÀ E PONTE SULLO STRETTO

Il tema delle infrastrutture non ha bisogno di scontri ideologici. Oggi infatti, nel 2021, abbiamo conquistato un principio che quando ero ministro non avevamo: l’Alta Velocità crea ricchezza, crea domanda economica, collega il Paese ed è compatibile con l’ambiente. Ma è mai pensabile progettare di collegare il Sud facendo finire l’alta velocità in Calabria escludendo totalmente dall’Italia la Sicilia? È mai pensabile nel 2021, alla faccia della competitività, di avere collegamenti infrastrutturali fatti da treni che prendono traghetti con…

Continua a leggere …

REDDITO DI CITTADINANZA NON HA FUNZIONATO

Con il Reddito Di Cittadinanza qualcosa non è andato per il verso giusto. Non è un’opinione, è un fatto evidente. Lo ammette anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando: “Se il sostegno si è rivelato efficace per contrastare la povertà, non ha però favorito l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro. Raccontare che si sarebbero aiutate le persone a trovare lavoro tramite il reddito di cittadinanza è stato un errore”. Ed ecco i numeri: dei 2.8 milioni di cittadini…

Continua a leggere …

MYANMAR, FERMIAMO GLI ATTACCHI ALLE CHIESE

Noi con l’Italia è ferma nel condannare ogni violenza che metta in discussione la dignità umana in Myanmar, paese nel quale infuria il conflitto tra esercito birmano e forze di difesa popolari che si oppongono alla giunta militare. Ho accolto l’appello urgente che il Presidente e i vescovi della Conferenza episcopale birmana hanno rivolto al mondo intero sul rispetto della dignità umana per la cessazione degli attacchi militari contro i luoghi di culto, trasformati oggi in luoghi di rifugio…

Continua a leggere …

IL VATICANO E L’ALLARME SUL DDL ZAN

La nota ufficiale del Vaticano è l’ennesimo campanello di allarme sulle incongruenze di una legge che vorrebbe ampliare i diritti ma finisce col violare le fondamentali libertà religiose ed educative, di opinione, associazione e manifestazione del pensiero. Sui grandi temi etici, religiosi e civili serve un confronto vero e serio tra le forze politiche, non una rincorsa all’approvazione di leggi fatte solo per sventolare bandiere. Bisogna avere il coraggio di lavorare per migliorare un testo che oggi è assolutamente…

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità,Politica Commenti disabilitati su IL VATICANO E L’ALLARME SUL DDL ZAN