Imu a non profit è catastrofe per milioni di italiani

Il tema dell’IMU da pagare anche sul volontariato è da pazzi. L’Italia è uno dei paesi al mondo con la presenza più ricca e vivace di realtà non profit. Non possiamo permetterci di perdere questa ricchezza che aiuta milioni di italiani

Qualche dato dal mondo del non profit può aiutare a capire come non c’entri la strumentalizzazione “chiesa si o chiesa no” ma quanto questo possa diventare un problema per milioni di italiani qualora servizi fondamentali come l’assistenza ai bisognosi venisse improvvisamente meno.
Leggi anche “Bisogna fermare l’aumento iva alle coop. sociali

  • QUANTE SONO? > 250 mila organizzazioni (ultimo dato ufficiale)
  • QUANTI CI LAVORANO? > 750 mila le persone occupate nel settore
  • QUANTI VOLONTARI? > 5 milioni i volontari
  • QUANTO PRODUCE? > Il non profit genera più del 4.3% del Pil nazionale
  • QUANTI NE BENEFICIANO? > 50 milioni sono i fruitori dei servizi del non profit

Senza modifiche alla Legge di Stabilità, mezzo milione di famiglie rischia di vedersi tagliare servizi fondamentali relativi all’assistenza di anziani e disabili, tossicodipendenti e malati di Aids, minori e giovani a rischio.

  • PIU’ COSTI > 500 milioni di costi in più con l’aumento iva, il 30% a carico delle famiglie coinvolte
  • MENO POSTI DI LAVORO > se i servizi non potranno più essere garantiti, si va da un minimo di 20mila a un massimo di 42.800 persone che potrebbero perdere il lavoro
  • LOMBARDIA PENALIZZATA > La Lombardia potrebbe vedere in esubero circa un lavoratore su dieci. Tra 3.700 e 7.900 il totale dei posti a rischio. Leggi “Focus Lombardia: la salute al primo posto“. Seguono Emilia Romagna e Piemonte

Leggi anche “5 per 1000 stabile, una buona notizia per il non profit
Io personalmente ho avviato nel 2001 con Fondazione Costruiamo il Futuro un premio che aiuta concretamente (premi in denaro e altri riconoscimenti) le realtà di volontariato sul territorio che mi ha eletto: province di Lecco e Monza Brianza. Oltre 400.000 euro in 10 anni aiutando numerosissime realtà che rispondono ogni giorno in modo gratuito e sussidiario ai bisogni della società. Maggiori dettagli sul sito.
Associazione Down up - Lecco
 
APPROFONDIMENTO

Ti è piaciuto questo articolo? > Iscriviti alla newsletter