BMW Italia consegna al Ministero la BMW i3 Bev, auto completamente elettrica

Si chiama Bmw i3 Bev l’auto completamente elettrica che è stata consegnata oggi al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi e che verrà utilizzata dal ministro per i suoi spostamenti nell’ambito della città di Roma.

Da oggi, nel Piazzale di Porta Pia, davanti al ministero delle Infrastrutture, c’è anche una colonnina Enel per la ricarica dell’auto.
NB. l’auto è stata consegnata in prova per un periodo definito in comodato gratuito.
La Bmw i3 Bev ha una autonomia di oltre 190 km. Attraverso le nuove colonnine Enel è possibile effettuare una ricarica completa in circa due ore. Esistono anche colonnine a ricarica rapida che “riforniscono” l’80 per cento della batteria in venti minuti.
“Devo ringraziare BMW ed Enel – ha dichiarato il ministro Lupi – per la collaborazione a questa iniziativa che abbiamo fortemente voluto come ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Stiamo lavorando intensamente perché nella mobilità delle città, in particolare le grandi città, l’auto elettrica possa svolgere un ruolo fondamentale, e parliamo non solo di rispetto dell’ambiente ma di una mobilità realmente sostenibile.
Siccome bisogna dare degli esempi, il fatto che il ministero delle Infrastrutture possa utilizzare un’auto elettrica nella mobilità cittadina è già un primo segnale. Il nostro obiettivo, che condividiamo con Enel e le case costruttrici di vetture elettriche, è di agevolare e di incentivare l’utilizzo di queste auto e quindi di diminuirne i costi e di permettere che i rifornimenti possano essere regolari. Approfitto dell’occasione per dare una notizia: la prima stazione di rifornimento elettrico su un’autostrada in Italia sarà sulla BreBeMi, l’autostrada che collegherà Brescia, Milano arrivando direttamente al quartiere di Expo2015”.

Franz Jung, Presidente e AD di BMW Italia, consegnando le chiavi dell’auto al ministro Lupi ha detto: “Siamo onorati di consegnare oggi all’onorevole Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture e Trasporti una BMW i3, la vettura completamente elettrica che interpreta la nostra visione della mobilità sostenibile del futuro. In questo modo il Ministero avrà la possibilità di provare per un periodo predefinito di tempo la vettura ed apprezzarne i contenuti tecnologici e di avanguardia.
Livio Gallo, responsabile della Divisione Infrastrutture e Reti di Enel, che ha messo a disposizione la colonnina per la ricarica, ha dichiarato: “Accogliamo con piacere l’interesse concreto e fattivo del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per la mobilità sostenibile. Si tratta di un ulteriore passo verso la diffusione di un’infrastruttura di ricarica elettrica che conta attualmente più di 1.400 colonnine di ricarica telegestite e interoperabili installate da Enel in Italia, al servizio dei cittadini e del paese per un futuro sostenibile”.