Indagine appalti Expo 2015: non ho ricevuto nessun biglietto

Indagine sugli appalti di Expo 2015: dichiarazione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi.

 
Leggo che nell’ordinanza per gli arresti dell’indagine sugli appalti di Expo 2015 vengo citato da Gianstefano Frigerio. Il quale, il 29 aprile dell’anno scorso, affermava: “Devo mandare un biglietto a Maurizio Lupi con il nome di Antonio per suggerirlo come presidente Anas”. Posso dire con assoluta certezza di non aver mai ricevuto quel biglietto né alcun altro tipo di comunicazione.
Quanto ad Expo, ribadisco che è fondamentale che la Procura faccia il suo mestiere, proprio per la riuscita dell’evento, come ha giustamente detto il procuratore capo Bruti Liberati.
Per raggiungere l’obiettivo serve un ulteriore impegno nel lavoro e nella collaborazione fra tutte le istituzioni coinvolte per arrivare puntuali all’evento, garantendo legalità, trasparenza e certezza dei tempi nella realizzazione delle opere. E, per quanto di competenza del mio ministero, delle infrastrutture di accesso all’area espositiva.