No allarmismi, le ambulanze in attività di soccorso non pagano l’autostrada

Nessun allarmismo sulla gratuità dell’autostrada per le ambulanze.

Il 2 luglio non è successo nulla, le convenzioni di Società Autostrade per l’Italia con le associazioni di volontariato, quelle già scadute e quelle in scadenza, sono state prorogate fino al 2 ottobre 2014.
Per evitare abusi nell’uso del Telepass gratuito, che sono stati purtroppo registrati, la Società Autostrade per l’Italia, che gestisce l’utilizzo di Telepass su tutta la rete, ha informato che continuerà a fornire gli apparati Telepass in comodato gratuito ai veicoli di soccorso delle Associazioni di Volontariato, le quali dovranno autocertificare i transisti che rispondono ai criteri di legge per godere dell’esenzione, che saranno successivamente stornati dalla concessionaria autostradale.
Per facilitare la comunicazione di queste informazioni, Autostrade per l’Italia ha predisposto un’apposita piattaforma web, alla quale le associazioni potranno accedere per certificare i transiti in esenzione.