PIL conferma che servono politiche pro crescita e riforme coraggiose

“Il segnale positivo che finalmente il nostro prodotto interno lordo è tornato a registrare non può che far piacere a tutti, almeno a coloro che tengono al bene comune e al benessere degli italiani. Chi invece cerca sempre e solo lo sfascio troverà comunque da ridire anche contro ogni evidenza. Ma non mettiamoci a cantare vittoria: quell’indicatore  è un segnale e una conferma. Una conferma che il lavoro responsabile e coraggioso fatto in questi due anni sta iniziando a dare i suoi frutti, e il segnale che politiche pro crescita, riforme del lavoro nel segno della flessibilità, riforme istituzionali che danno credibilità al Paese anche sulla scena internazionale sono il percorso che abbiamo imboccato e che dobbiamo continuare a seguire. Quel segno più ci conforta nel coraggio e nella determinazione che dobbiamo sempre avere contro tutti i conservatorismi, non ultimo quello di chi non vuole che la nostra scuola diventi efficiente, meritocratica e competitiva, timorosi di perdere le loro rendite di potere accumulate in anni di immobilismo” lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Area Popolare (Ncd – Udc).