ESTRANEITÀ MAROTTA VERRÀ PRESTO RICONOSCIUTA

“Conosco l’onorevole Marotta e so che è una persona seria e per bene. Come tale mi sembra assolutamente irrealistico che possa essere coinvolto in una storia di corruzione e riciclaggio. Lui dice che pensa di essere stato oggetto di un equivoco e di esserne fuori al cento per cento. Sono certo che presto questa estraneità gli verrà riconosciuta. Credo che a tal proposito sia significativo che, di fronte alla richiesta di arresto avanzata dai pm, il gip abbia escluso alcuni fatti a lui contestati, facendo cadere i presupposti per applicare la misura detentiva”. 
Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Area popolare.