IL GIORNALE: Il centro di costruisce solo nel centrodestra

«Il centro di costruisce solo nel centrodestra» Il leader di noi con l’Italia boccia il Terzo Polo: «I moderati nella nostra coalizione»   Sulle giravolte di Calenda è piuttosto netto. Il leader di Noi con l’Italia, alleato alle politiche con Giovanni Toti, boccia pure il famoso terzo polo. «Il centro lo si costruisce nel cuore del centrodestra, è la ragione per cui ci siamo rimessi in gioco». Onorevole Lupi, Calenda ruberà davvero voti al centrodestra? «Ho stima di Calenda,…

Continua a leggere …

IL DUBBIO: LA LEZIONE DI LE PEN, SE VUOI GOVERNARE NON BASTA INTERPRETARE IL MALCONTENTO

Maurizio Lupi, leader di Noi con l’Italia, sul futuro della coalizione di centrodestra spiega che «un conto è saper interpretare il malcontento di una fetta, anche importante, dell’elettorato, come ha fatto Le Pen; un altro è candidarsi alla guida di un paese». Per poi aggiungere che «se vuoi raggiungere questo obiettivo non basta l’interpretazione del malcontento ma serve un diversa assunzione di responsabilità». Per questo, conclude, «non è detto che il candidato presidente del Consiglio debba per forza essere…

Continua a leggere …

Consultazioni: Noi siamo stati eletti nel centrodestra e riteniamo che ci sia una necessità assoluta di fare un passo avanti, di uscire dai retroscena ed entrare in una comune assunzione di #responsabilità per dare un Governo al Paese.

Consultazioni: Noi siamo stati eletti nel centrodestra e riteniamo che ci sia una necessità assoluta di fare un passo avanti, di uscire dai retroscena ed entrare in una comune assunzione di #responsabilità per dare un Governo al Paese. Ho tenuto a sottolineare che è stata la #coalizione nella sua unità a vincere le elezioni e dividerla quindi, oltre che a essere un errore, non sarebbe comprensibile.

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità Tagged,,,, Commenti disabilitati su Consultazioni: Noi siamo stati eletti nel centrodestra e riteniamo che ci sia una necessità assoluta di fare un passo avanti, di uscire dai retroscena ed entrare in una comune assunzione di #responsabilità per dare un Governo al Paese.
La sicurezza è tra i punti fondamentali del nostro programma di coalizione di centrodestra.

La sicurezza è tra i punti fondamentali del nostro programma di coalizione di centrodestra. S.Agostino diceva che la speranza ha due figlie, la rabbia e il coraggio. Se sottovaluteremo la rabbia, rischieremo di non avere il coraggio di prendere l’iniziativa e di domandarci quali siano realmente i problemi. Questo non vorrà dire legittimare chi userà la rabbia per fare pazzie, ma solo cercare di dare risposte concrete ad un problema che esiste: se non tuteleremo il diritto alla sicurezza…

Continua a leggere …

La mia lettera al Sussidiario.Net: All'Italia di oggi serve un partito di centro, non fake news.

All’Italia di oggi serve un partito di centro, non fake news. Caro direttore, come lei sa ho dato vita – con Raffaele Fitto, Flavio Tosi, Enrico Costa, Enrico Zanetti, Lorenzo Cesa e Saverio Romano – a una nuova formazione politica, che si è presentata in coalizione con il centrodestra alle elezioni politiche nazionali e alle elezioni della Regione Lombardia: Noi con l’Italia-Udc. Il nostro simbolo è riconoscibilissimo, ha al suo centro lo scudo crociato, ed è il simbolo del…

Continua a leggere …