Scuola: Fondi europei ora possibili anche per le scuole paritarie

I fondi strutturali europei per l’istruzione vedevano sinora illogicamente escluse le scuole paritarie pur essendo esse a pieno titolo scuole pubbliche, cioè parte dell’unico sistema pubblico di istruzione, fatto di scuole gestite dallo Stato e di scuole gestite da soggetti privati. Come Alternativa popolare, grazie soprattutto al lavoro del sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi, abbiamo a lungo insistito per il superamento di questa discriminazione e abbiamo fatto inserire nella legge di Bilancio 2017 un comma che stabiliva il diritto di…

Continua a leggere …