IN NIGERIA E’ IN ATTO UN GENOCIDIO

Resto sgomento di fronte all’esecuzione sommaria di fedeli, tra cui molte donne e bambini, colpevoli solo di assistere a una funzione religiosa. In Nigeria, da molti anni, è in atto un genocidio nei confronti dei cattolici che ha portato a decine di migliaia di morti in attentati terroristici. Il Governo e il Ministro degli Esteri intervengano per aiutare a trovare una soluzione per porre fine a queste stragi che continuano nel silenzio e nell’indifferenza.

Continua a leggere …

Perché è importante ricordare il genocidio armeno? Perché ogni sofferenza umana riguarda ciascuno di noi, perché costituisce lo sfondo tragico della libertà ottenuta.

Perché è importante ricordare il genocidio armeno? Perché ogni sofferenza umana riguarda ciascuno di noi, perché costituisce lo sfondo tragico della libertà ottenuta. Il riconoscimento del genocidio armeno è un passaggio importante e delicato, non dobbiamo nascondercelo. Ma come nel 2015 Papa Francesco ebbe il coraggio di ricordare che delle grandi tragedie del secolo scorso la prima fu quella del genocidio degli armeni, prima nazione cristiana della storia, noi dobbiamo av

Continua a leggere …