L’Italia nel 2019 è il fanalino di coda per crescita in Europa con lo 0,1% e le grandi opere sono ferme.

L’Italia nel 2019 è il fanalino di coda per crescita in Europa con lo 0,1% e le grandi opere sono ferme. Siamo stanchi delle chiacchiere e della decrescita felice, vorremmo che il paese anche nel settore delle infrastrutture potesse guardare al #futuro.   https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/414966745762864/

Continua a leggere …

#ProgettoItalia è il maxi-polo delle costruzioni che dovrebbe coinvolgere alcuni leader del settore infrastrutture oltre a Cassa Depositi e Prestiti

#ProgettoItalia è il maxi-polo delle costruzioni che dovrebbe coinvolgere alcuni leader del settore infrastrutture (Salini-Impregilo, Rizzani De Eccher, Condotte, Astaldi etc.) oltre a Cassa Depositi e Prestiti. L’operazione dovrebbe salvare le grandi aziende delle costruzioni e far ripartire le grandi opere ferme nel nostro Paese (che sono almeno 30 sopra i 100 milioni per un totale di 36 miliardi di euro in un Paese dalla crescita misurata in decimali). Il ministro Tonine

Continua a leggere …