fbpx
IL REDDITO DI CITTADINANZA E’ INUTILE, ECCO I DATI

La serietà di una classe politica, indipendentemente dalle bandiere ideologiche, sta nel capire se una legge funziona e se risponde ai motivi che hanno portato a farla. Il Reddito Di Cittadinanza non nasceva come supporto al reddito o al welfare (per quello vi è il reddito di emergenza, la pensione di cittadinanza o la cassa integrazione straordinaria), nasceva come strumento per trovare lavoro alle persone. Bene, guardiamo in faccia alla realtà: Quanto abbiamo speso? 18,3 miliardi in 3 anni….

Continua a leggere …

REDDITO DI CITTADINANZA NON HA FUNZIONATO

Con il Reddito Di Cittadinanza qualcosa non è andato per il verso giusto. Non è un’opinione, è un fatto evidente. Lo ammette anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando: “Se il sostegno si è rivelato efficace per contrastare la povertà, non ha però favorito l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro. Raccontare che si sarebbero aiutate le persone a trovare lavoro tramite il reddito di cittadinanza è stato un errore”. Ed ecco i numeri: dei 2.8 milioni di cittadini…

Continua a leggere …

Il Governo sta come d'autunno sugli alberi le foglie.

Il Governo sta come d’autunno sugli alberi le foglie. La mia risposta al Presidente Conte durante il #QuestionTime di oggi.   https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/341134970174246/?__xts__%5B0%5D=68.ARD82bVpU1myYHDMLDc_gsyz3OXbhltPOocQtav4lKXJDVvOG-2eaBK1pYdMKePtIr3Q5k4cAfTSyxl6a8LrCLu-YwkL3tGvOmACkiVbtE6I-kNh1RRMWa6hS3kPwBSKkxnyn3CdqtRDkVjB3QDXzcPMJUxpTgJ0rS6X_oV3FDZrb2LnJRenOvhIy0-KmjSk-0VQZMUEg3ZxNdpnjApcKwaoI83GGBQyLfBHFTXQ_9AhxgMaNAsFW6C3uz0CbjhNzBVjTlQ-21m1r8cg_HF9cUsLAxVO_WjfkN6xATfeQl2Qf3tLyC2q91hpPuHlEROcWd6_b5z73H4YmuLvLSiHGA&__tn__=-R    

Continua a leggere …

L’Italia nel 2019 è il fanalino di coda per crescita in Europa con lo 0,1% e le grandi opere sono ferme.

L’Italia nel 2019 è il fanalino di coda per crescita in Europa con lo 0,1% e le grandi opere sono ferme. Siamo stanchi delle chiacchiere e della decrescita felice, vorremmo che il paese anche nel settore delle infrastrutture potesse guardare al #futuro.   https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/414966745762864/

Continua a leggere …

#ProgettoItalia è il maxi-polo delle costruzioni che dovrebbe coinvolgere alcuni leader del settore infrastrutture oltre a Cassa Depositi e Prestiti

#ProgettoItalia è il maxi-polo delle costruzioni che dovrebbe coinvolgere alcuni leader del settore infrastrutture (Salini-Impregilo, Rizzani De Eccher, Condotte, Astaldi etc.) oltre a Cassa Depositi e Prestiti. L’operazione dovrebbe salvare le grandi aziende delle costruzioni e far ripartire le grandi opere ferme nel nostro Paese (che sono almeno 30 sopra i 100 milioni per un totale di 36 miliardi di euro in un Paese dalla crescita misurata in decimali). Il ministro Tonine

Continua a leggere …

Alitalia: Nazionalizzazione? No grazie. Tria smentisce Di Maio

Alitalia: Nazionalizzazione? No grazie. Tria smentisce Di Maio Grande è la confusione nei cieli e sotto i cieli italiani e Alitalia balla nelle turbolenze governative. Se da una parte il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio dichiara con nonchalance che Tesoro e Ferrovie dello Stato potranno superare il 50%, rinazionalizzando così la Compagnia di bandiera e lo fa – sono sempre parole di Di Maio – ‘a tutela di interessi italiani, dei diritti dei lavoratori e dei livelli…

Continua a leggere …

Che il ministro Toninelli non avesse in grande considerazione il Parlamento lo sapevamo, che non abbia stima neanche degli esperti che si è scelto la dice lunga sulle sue capacità politiche e non solo.

Che il ministro Toninelli non avesse in grande considerazione il Parlamento lo sapevamo, che non abbia stima neanche degli esperti che si è scelto la dice lunga sulle sue capacità politiche e non solo. Il ministro delle Infrastrutture, se ancora si può usare questo titolo visto che ha tentato di bloccarle tutte, ha promesso otto mesi fa un’analisi costi-benefici sulla Tav, ha insediato una commissione che poi abbiamo scoperto non essere una commissione e non essersi mai u

Continua a leggere …

Pubblicato inAttualità Tagged,,,, Commenti disabilitati su Che il ministro Toninelli non avesse in grande considerazione il Parlamento lo sapevamo, che non abbia stima neanche degli esperti che si è scelto la dice lunga sulle sue capacità politiche e non solo.
Carige: CONTRORDINE COMPAGNI!

CONTRORDINE COMPAGNI! Alcuni colleghi del ministro Tria dicono che non si sta salvando una #banca ma -solo in questo caso ovviamente- si stanno salvando i #risparmi dei cittadini. Va bene, però mettiamoci d’accordo su due cose: 1) Siamo di fronte ad un ‘’salvataggio di cittadinanza’’; 2) #Basta. Basta giocare con le parole, basta giocare con le istituzioni nazionali e internazionali. Basta giocare con gli italiani. Basta con la demagogia per la quale prima si urla e si promettono cose irrealizzabili per poi farne altre;…

Continua a leggere …

Il ministro Toninelli la vada a raccontare a sua zia.

Il ministro Toninelli la vada a raccontare a sua zia. Dopo 4 mesi e mezzo, finalmente, oggi alla Camera il Ministro Toninelli ha presentato i nomi degli esperti che avrebbero già lavorato alla stesura della famosa, ennesima, analisi costi-benefici delle grandi opere. Ha finalmente risposto alla nostra domanda, ma l’ha fatto con un certo nervosismo. Nervosismo che io trovo a ragion veduta. Infatti lui sa bene che se non ci affrettiamo (nel frattempo che lui aspetta la relazione del professor Ponti) a riprendere…

Continua a leggere …

Question Time al Ministro Di Maio su Alitalia e CDP

Question Time al Ministro Di Maio su Alitalia e CDP Vogliamo davvero ancora parlare della nazionalizzazione di Alitalia o dovremmo pensare a come rilanciarla sul serio? Il ministro Di Maio in un’intervista su Alitalia ha parlato della costituzione di una “newco”, con una dotazione iniziale tra 1.5 e 2 miliardi di euro, che dovrebbe essere partecipata da FS e finanziata da CDP.< Questo perché si sta lavorando ad un biglietto unico treno-aereo, per permettere poi ad Alitalia di concentrarsi sul lungo raggio (?). Oltre ai rilievi che...

Continua a leggere …