Google Google+

Paese non è bloccato, al lavoro su Manovra per meno tasse

13 ottobre 2016 di Maurizio Lupi

“Possiamo decidere di stare al balcone, vedere tutto quello che accade e criticare, oppure provare a dare delle risposte. Proprio quello che ha fatto questo Governo, che si è rimboccato le maniche e ha dato risposte ad esempio sull’edilizia scolastica, sull’occupazione con 580mila nuovi posti di lavoro, di cui il 70% a tempo indeterminato. Per questo, sostenere che il Paese è bloccato sul Sì o il No al referendum non è corretto”. Lo ha detto Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Area popolare, intervenendo a Tagadà su La7.

“Questa settimana siamo al lavoro in Parlamento sulla Legge di Bilancio, con misure che riguardano i cittadini: sulle pensioni, per ridurre le tasse alle imprese, e interventi a favore dei piccoli artigiani e a sostegno delle famiglie e delle mamme, obiettivi di Ap. In merito – ha aggiunto Lupi – ricordo che con le precedenti legge di Stabilità abbiamo abolito l’Imu sulla prima casa. Misure che possono piacere o meno, ma certamente non si può dire che non si stia facendo nulla”.


Iscrivimi alla newsletter di Maurizio Lupi
7 ottobre 2015

Nuova versione ddl Cirinnà è una forzatura inaccettabile


16 febbraio 2016

Sulle unioni civili la Lega non dia nessun pretesto al Pd


5 aprile 2017

Accelerare sulle cessioni
. Il lavoro? Subito i mini jobs – Intervista al Corriere della Sera


1 maggio 2015

Expo: Ce l’abbiamo fatta alla faccia di tutti