IlGIORNALE: CAMBIARE IL MAGGIORITARIO? SOLO PER MIGLIORARLO

Onorevole Lupi il “centro” è affollato di sigle e simboli. Non saranno troppi? Il proliferare di partiti di ispirazione libe­rale e moderata dimostra essenzialmente la necessità di una politica responsabile e concreta. Questo aggregatore, però, non può essere una manovra di palazzo. Deve nascere dal basso, dal dialogo con la società civile, dal rappresentare la ricchezza della sua vita. Qualcuno ha maliziosamente paragona­to il grande centro a un grande pollaio. Non mi piace questa definizione di pollaio. È irrispettosa….

Continua a leggere …

In vista delle elezioni europee il compito di Forza Italia e dei moderati deve essere quello di rimettersi insieme e rinnovarsi.

In vista delle elezioni europee il compito di Forza Italia e dei moderati deve essere quello di rimettersi insieme e rinnovarsi. In questi giorni noi popolari stiamo dialogando con Forza Italia in attesa di vedere quale evoluzione prenderà la proposta politica definita da Silvio Berlusconi come ‘l’Altra Italia’. Intanto, sono d’accordo con Giovanni Toti nel dire che il nemico non è nel centrodestra. Questo, piuttosto, è il momento di costruire ponti tra di noi per far tornare il centrodestra ad essere una forza politica consistente in grado di…

Continua a leggere …