INTERVISTA SUL CORRIERE: Ora Conte vada a dimettersi. Non entreremo mai in un governo così.

ROMA «Se fossi in Conte io andrei subito da Mattarella per dimettermi». Maurizio Lupi, leader di Noi per l’Italia, componente moderata del centrodestra, non ha dubbi. Lo farebbe perché non c’è la maggioranza assoluta? «Ci sono stati altri governi che sono sopravvissuti anche senza maggioranza assoluta. Lo facemmo anche noi col governo Berlusconi nel 2010, ma fu un errore perché cadde nel 2011 per la sua debolezza politica. È il motivo per cui andare avanti come nulla fosse sarebbe un…

Continua a leggere …

CONGRESSO USA, CAMPANELLO DI ALLARME

Quanto successo a Washington è gravissimo nella fattualità, un assalto al Congresso e quattro morti, ed è un campanello d’allarme per tutte le democrazie occidentali. La pura forma non ci salverà. Non c’è democrazia senza responsabilità, senza l’ossequio a valori che precedono il formarsi di una maggioranza e le sue decisioni. Tra questi il rifiuto categorico della violenza non solo quando essa si scatena ma anche nelle parole che la scatenano. Trump, che – va ricordato – è stato…

Continua a leggere …

Vado in Afghanistan a dire grazie ai nostri soldati

Alla mezzanotte di oggi mercoledì 4 aprile partirò per l’Afghanistan dove incontrerò i nostri soldati impegnati in missione. Per una visita istituzionale e per una vicinanza umana e riconoscente. Poi per dire grazie e auguri!

Continua a leggere …