fbpx
AVANTI CON VACCINI, RIAPERTURE E LAVORO

La sfida dei vaccini la stiamo vincendo. In questi 3 mesi di Governo Draghi ci siamo rimessi in carreggiata e dalle 60.000 dosi al giorno con il metodo Conte-Arcuri siamo arrivati alle oltre 500.000 di Draghi e Figliuolo. Ma ora dobbiamo riuscire a vincere anche la sfida dell’economia, che è altrettanto importante per ridare dignità e speranza (in una parola: la vita) alla gente. Come ho detto ieri alla Camera, con il DlSostegniBis saranno 205 i miliardi di euro…

Continua a leggere …

VACCINI, ALLARME E REALTA’

Possiamo avere dubbi, incertezze e timori, ma bisogna essere realisti: il vaccino è il metodo principale con cui sconfiggere il Covid. Sappiamo che nessun prodotto medicinale può essere considerato privo di rischi, ma il nostro Paese ha un sistema di farmaco-vigilanza efficace, molto attento ai casi possibili di reazioni avverse ai vaccini. È stato pubblicato l’ultimo rapporto di AIFA (l’agenzia del farmaco) sui primi 4 mesi del 2021. Dati ufficiali, non voci di corridoio. Leggendolo si sfatano molte presunte…

Continua a leggere …

INTERVENTO A RAINEWS24: Abolire il cash back

Così come stiamo programmando le vaccinazioni, con lo stesso metodo si pianifichino le riaperture. Occorre dare certezze, in modo che la gente possa prepararsi. Non possiamo passare il tempo solo a deprimerci con il bollettino quotidiano dei contagi e dei morti, soprattutto che ora il ministro Speranza, il commissario Figliuolo e Curcio ci dicono che entro fine giugno saranno vaccinati trenta milioni di persone. Cioè metà della popolazione italiana. E iniziamo anche ad abolire tutti quei costi inutili per…

Continua a leggere …

DOBBIAMO PROGRAMMARE LA RIAPERTURA

Quello che le persone chiedono non è il diritto all’assistenza, ma è il diritto di tornare a essere protagonisti delle proprie vite, il diritto di avere una dignità data dal proprio lavoro e le categorie che stanno protestando lo fanno proprio per raccontare questo disagio che conosciamo e per chiedere certezze sul loro futuro. Non sono solo i dati sanitari ad essere drammatici, lo sono anche quelli economici e sociali: in un anno, nonostante il blocco dei licenziamenti, abbiamo…

Continua a leggere …

SCUDO PENALE PER I MEDICI

Abbiamo sempre chiesto lo scudo penale per il personale medico e sanitario sin dall’inizio della pandemia: chiamare eroi i nostri medici e infermieri e farli lavorare sotto la spada di Damocle di una denuncia o di una indagine era una contraddizione e anche un’ingratitudine. Lo Scudo Penale per il personale medico e sanitario impegnato nella campagna vaccinale è un importante passo che tutela chi, su richiesta dello Stato, presta la sua opera e la sua professionalità per la lotta…

Continua a leggere …

INTERVENTO A STASERA ITALIA: Potenziare il Piano Vaccinale

A fine gennaio in Inghilterra vi erano 60.000 contagi e 1.200 morti al giorno. In Italia nello stesso periodo i contagiati erano 18.000 e i morti 450. Oggi in Inghilterra i contagiati sono 5.000 e i morti 17. In Italia oggi i contagiati sono, esattamente come a fine gennaio, 18.000 e i morti 500. In Inghilterra ieri hanno vaccinato 873.000 persone, e vanno avanti a questi ritmi da più di due mesi. Noi ora vacciniamo una media di 170.000…

Continua a leggere …

IL VACCINO SOSPESO NON È IL PROBLEMA PRINCIPALE

Il vero problema, oggi, non è la sicurezza dei vaccini Astrazeneca, sospesi nel rispetto del principio di precauzione, ma la paura delle persone di vaccinarsi, provocata dall’incertezza e anche della molteplicità di fake news diffuse nell’ultimo anno. È ovvio che se un gran numero di persone rifiuterà di vaccinarsi, non raggiungeremo nei tempi previsti l’immunità di gregge, con tutte le gravissime conseguenze del caso. Per questo chiediamo al governo di avviare al più presto una capillare campagna di informazione…

Continua a leggere …

BENE LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE MA LE IMPRESE NIENTE

Bene la riforma della pubblica amministrazione, ma le imprese? Gli autonomi? Le partite IVA? Non dimentichiamoci della spina dorsale dell’Italia, dobbiamo riformare il codice degli appalti e sburocratizzare il Paese. IL MIO VIDEO SU FACEBOOK

Continua a leggere …