Avviata la Task Force per la Tav Torino-Lione. Ecco i suoi compiti e chi ne fa parte

Questa mattina al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si è insediata la Task Force sulla Tav Torino-Lione, che ho voluto fortemente. Ecco maggiori dettagli

 
SCARICATE QUI IL DOSSIER SULLA TAV
COMPOSIZIONE
Della Task Force fanno parte il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Regione Piemonte, la Provincia di Torino, il Comune di Torino, i sindaci dei Comuni direttamente interessati dai cantieri (Susa, Bussoleno e Chiomonte) e il commissario del Governo architetto Mario Virano. La Task Force è coordinata dal direttore della Struttura tecnica di Missione del Ministero ingegner Ercole Incalza.
COMPITI
I compiti della Task Force:

  • Definizione delle opere di riqualificazione del territorio che accompagneranno l’esecuzione della Tav
  • La ricognizione delle esigenze provenienti dal territorio
  • Il coordinamento della comunicazione da parte di tutte le istituzioni pubbliche coinvolte, la convocazione di incontri periodici con i sindaci di altri Comuni della Valle e con le realtà imprenditoriali

Ogni 60 giorni il Cipe verrà informato dalla Task Force sulle opere di riqualificazione in modo da garantire la continuità dei flussi finanziari.