Consiglio dei ministri: decreto per famiglie, imprese e lavoro

Ecco i contenuti del decreto approvato dal Consiglio dei ministri di oggi venerdì 17 maggio

Il Consiglio dei ministri ha poi approvato il decreto che prevede:

  • L’eliminazione degli stipendi del Presidente del consiglio, dei ministri, viceministri e sottosegretari che siano membri del Parlamento
  • Interventi di emergenza in materia di casa e lavoro

 
In particolare:

  1. La sospensione del pagamento dell’Imu sulla prima casa con l’impegno in breve termine di produrre una riforma della tassazione sul patrimonio immobiliare ” che innoverà anche la tassazione sul reddito d’impresa, prevedendo forme di deducibilità dell’Imu su capannoni o fabbricati industriali”.
  2. Ulteriore finanziamento della Cassa integrazione in deroga (CIG) stanziando 1 miliardo di euro.

Maggiori dettagli sulle altre decisioni prese sono contenute nel comunicato sul sito della Presidenza del Consiglio.