Roma deve avere infrastrutture all'altezza della sua fama. Avanti con Metro C!

L’impegno del Ministero Infrastrutture e Trasporti perchè Roma abbia infrastrutture all’altezza della sua fama.

Mi sta a cuore che Roma abbia infrastrutture all’altezza della sua fama, di una grande capitale europea quale è, dei bisogni dei suoi cittadini e di chi la visita per lavoro o per turismo.
C’era un impegno del Ministero con la precedente giunta per il prolungamento della Metropolitana C dal Colosseo a piazza Venezia. L’impegno non è venuto meno, anzi, grazie a garanzie fornite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si è sbloccato il contenzioso che aveva fatto fermare i cantieri della Metro C.
 
Come successo anche per le infrastrutture di altre città, penso ad esempio a Napoli, Torino e Milano, c’è un metodo di rapporto e di collaborazione tra le istituzioni che ha di mira il bene comune e che sta mostrando i suoi frutti
LEGGETE ANCHE: Dal CIPE finanziamenti per la metropolitana di Milano e il MOSE di Venezia