Gli attacchi a Napolitano sono sconcertanti

La polemica contro il presidente Napolitano è sconcertante. Il gioco allo sfascio in questo Paese sembra non avere fine.

Ricostruzioni interessate del suo operato non possono cancellare ciò che è sempre stato sotto gli occhi di tutti: il suo adoperarsi come uomo delle istituzioni per il bene comune, anche con l’accettazione della fatica di un nuovo mandato, che tutti noi, centrodestra e centrosinistra, gli abbiamo chiesto, e per assicurare al paese le condizioni di stabilità indispensabili in un momento eccezionale di crisi economica.
LEGGETE ANCHE: Napolitano a Strasburgo ha rappresentato i desideri dell’Italia