Partita del Cuore: una brutta strumentalizzazione

Partita del Cuore: il Ministro Lupi spiega a Repubblica che la cosa più triste, come ha detto Renzi, è stata la strumentalizzazione di una cosa bella e utile. “Perchè la politica può fare del bene anche in questo modo”.

 
Come anticipato dal Corriere, il premier Renzi non sarà alla partita del Cuore.
Il Ministro Lupi, intervistato nel videoforum di Repubblica ha così commentato: “Ho giocato diverse partite del cuore anche con Enrico Letta. Se la politica può aiutare a fare del bene senza smettere di lavorare ma continuando a fare il proprio dovere, perchè rovinare così una bella occasione? Venga a giocare anche Beppe Grillo!”.