Esodati: non trattiamo le persone come numeri

Sul tema degli esodati si continua ad assistere a un balletto di cifre vergognoso. Ricordiamoci che dietro ai numeri ci sono persone in carne ed ossa

Escono cifre che vengono smentite: nel ping pong tra Ministro Fornero e i vertici dell’INPS si rischia di dimenticare che sono in ballo le vite di migliaia di cittadini italiani.
Il mio invito a tutte le parti in causa è di evitare indiscrezioni che hanno effetti devastanti perchè creano illusioni e aspettative magari poi smentite successivamente. Queste persone sono in attesa di interventi equi che rispondano in maniera efficace al loro bisogno.
Se il problema è che la soluzione del governo non è ritenuta quella giusta, lavoriamo per migliorare il provvedimento: su un argomento che tocca la vita di migliaia di italiani, il Parlamento e la politica restano sovrani.