Tasse su video poker invece che su benzina?

Da tempo lo si dice: la ludopatia è una problematica sociale in forte crescita. E in momenti di crisi economica è un vero boom. Io dico che…

Leggete questo articolo sul Corriere della Sera: sono elencati i tristi record di una problematica sociale che si sta diffondendo e aggravando, la ludopatia, le slot machine, i video poker etc.
Le giocate in Italia hanno raggiunto la cifra di 76 miliardi di euro per ogni anno.
Nella città di Pavia si spende di più per il gioco d’azzardo. Ben 2.897 euro pro capite.
Sempre a Pavia le macchinette mangia-soldi sono una ogni 126 abitanti, più degli alberi!! Ma la città sta prendendo i primi e seri provvedimenti.
La ludopatia sta diventando un problema sociale serio, dobbiamo stare molto attenti e anzichè mettere le accise sulla benzina, forse, non è il caso di intervenire sui videopoker?
Che ne pensi?