Ferrovie Liguria: dopo la frana di Andora 23 milioni di euro per interventi urgenti sulla linea

Ferrovie liguria, Ministro Lupi: “dopo la frana di Andora 23 milioni di euro per interventi urgenti sui punti più critici della linea”.

“In occasione del mio sopraluogo ad Andora per la rimozione del treno deragliato a causa di una frana avevo chiesto a RFI una mappa dettagliata dei punti di rischio sulla linea ferroviaria della costiera ligure. Mi è arrivata.
Ferrovie segnala 101 punti effettivamente critici sulla linea, accertati in base al dato storico, che vengono costantemente monitorati, tenuti cioè sotto controllo. Di questi, 44 sono i punti dove il rischio in caso di nubifragi è quello della frana, gli altri sono a rischio di possibile erosione dal mare o sono punti alluvionabili in caso di esondazioni.
Tutto questo dice della particolare criticità di quella linea dovuta alla fragilità geomorfologica del territorio ligure. Per gli interventi urgenti RFI ha immediatamente stanziato 23 milioni di euro, una somma che permette di intervenire subito, con interventi già cantierabili, su 37 dei 44 punti a rischio frana, mettendoli in sicurezza”.