CINGHIALI E PESTE SUINA NON SONO UNO SCHERZO

Basta Cinghiali, gli animalisti e gli ambientalisti da salotto hanno stufato. Come ha stufato tutta quella politica che per dire l’ennesima ipocrisia non prende le decisioni necessarie.

La Peste Suina e l’invasione dei Cinghiali nelle nostre città non sono uno scherzo. Sono qualcosa di molto serio che porta dei rischi e dei danni importanti alle persone, ai lavoratori e al settore suinicolo. Oltre che all’ambiente stesso e agli altri animali.

Come saprete, il Sottosegretario alla Salute Andrea Costa è a capo dell’unità di crisi per la peste suina e come Noi con l’Italia non avremo paura di dire le cose come stanno, superando gli inutili approcci ideologici che da troppo tempo bloccato il Paese in ogni ambito.

Come ad esempio quell’approccio che vede nei cacciatori dei “nemici” o degli “assassini” (bah) e non degli alleati con cui ristabilire l’equilibrio naturale, anche tramite piani di abbattimento regionali efficaci, prolungati e controllati.

Ma non solo questo: penso anche al ridurre i rifiuti nelle città per mezzo di nuovi termovalorizzatori, non solo a parole.