APPROVATA LA LEGGE SULLE NON COGNITIVE SKILLS

Oggi è stata approvata alla Camera dei deputati la legge proposta dall’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà sulle Non Cognitive Skills. È un fatto importante sia per il metodo con cui è stato raggiunto questo risultato, un lavoro trasversale a cui hanno partecipato quasi tutti i gruppi parlamentari, sia per il contenuto della legge. Competenze non cognitive, semplificando, è una definizione attuale del fenomeno dell’educazione, che non è solo trasmissione di conoscenze e di abilità. L’educazione è più dell’istruzione, coinvolge…

Continua a leggere …

IL MIO INTERVENTO ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE DI PALERMO

Siamo un partito che vuole mettere in gioco alcuni elementi che si sono persi, senza nostalgia del passato, credendo nel presente e costruendo il futuro. Perché quando parliamo di responsabilità, concretezza, serietà, libertà e persona, parliamo dell’identità storica del nostro Paese. Sento parlare di un “nuovo centro” politico, ma è inutile parlarne se si costruisce dentro i Palazzi. Noi siamo stufi dei progetti che nascono nel Palazzo solo per le prossime elezioni del Quirinale. Crediamo veramente che spostare i…

Continua a leggere …

LEGGE SULLE SOFT SKILLS IN DISCUSSIONE ALLA CAMERA

Con character skills, soft skills o non cognitive skills si intendono tutti quei modi di definire un apprendimento in ambito scolastico e lavorativo che non sia limitato solo al coinvolge le capacità cognitive (ricordare, parlare, comprendere, stabilire nessi, dedurre, valutare) ma che implichi anche lo sviluppo di tutte quelle predisposizioni della personalità (l’apertura mentale, la capacità di collaborare, la sicurezza personale, la capacità di prendere iniziative, di pensare per problemi, la capacità di auto-regolarsi, l’affidabilità, l’adattabilità, ecc.) che sono…

Continua a leggere …

STELLANTIS, STIAMO ELIMINANDO L’ITALIA

Oggi, nonostante le rassicurazioni dell’amministratore delegato del gruppo Stellantis (FIAT/PSA), sta avvenendo qualcosa di molto grave: in maniera scientifica si sta eliminando l’Italia dalla filiera componentistica a favore di quella spagnola e cinese. Parliamo di una filiera manifatturiera d’eccellenza da 20 MLD di fatturato (su 45 totali del gruppo), 2.200 aziende, 161.000 addetti. Noi siamo per il mercato, siamo liberisti, ma dopo aver visto lo Stato garantire al 90% un prestito da 6,3 MLD e il gruppo FIAT staccarsi…

Continua a leggere …

VACCINI, RAZZOLANO BENE E PREDICANO MALE

  Noto che nella comunicazione, sempre più, vi sono persone che razzolano bene, e si vaccinano, ma poi predicano male, aizzando i “curiosi” dubbi dei no-vax e creando confusione. Eppure il proverbio diceva l’esatto opposto! Predica bene ma razzola male… IL VIDEO SU FACEBOOK DEL MIO INTERVENTO SU RAI3

Continua a leggere …

LIBERO: UN PARTITO UNICO DEL CENTRODESTRA

Se aspiriamo come centrodestra a governare il Paese dobbiamo smetterla di fare battaglie puramente identitarie, che alimentano soltanto i singoli elettorati, per tornare ad avere proposte concrete sull’economia e sul lavoro. Chiamatelo Partito unico, l’Altra Italia (come avrebbe voluto Silvio Berlusconi) o come vi pare; l’importante è che vi sia una proposta politica che possa fare sintesi della comune visione del futuro dell’Italia. L’intervista di oggi a Libero di Francesco Specchia.

Continua a leggere …

AMMINISTRATIVE 2021, CENTRODESTRA UNITO

Come centrodestra ci siamo sempre distinti per la concretezza delle nostre proposte, per questo abbiamo firmato il Patto per Roma tutti insieme. Confrontiamoci sui contenuti, non sulle polemiche strumentali e inutili: le storie di AN e della Meloni parlano da sole. Solo così Roma potrà avere un futuro migliore con Enrico Michetti sindaco. Anche a Trieste tutti insieme abbiamo sostenuto il sindaco Roberto Dipiazza.

Continua a leggere …

COR. SERA: LA RISPOSTA AI RIFORMISTI, TRASLOCARE? NO GRAZIE. CON LA SINISTRA PIÙ DISPARITÀ

Cari Alessia Cappello, Sergio Scalpelli, a leggere il vostro appello ai moderati di centrodestra perché traslochino nel centrosinistra che sostiene Sala viene immediatamente un pensiero (soprattutto pensando a Scalpelli): il primo amore non si scorda mai. Vale lo stesso anche per noi: il riformismo l’abbiamo vissuto e praticato partendo dal basso, dalle esperienze di impegno in università e nei quartieri, costantemente contrastato dalla sinistra e accolto invece dal centrodestra liberale e popolare coagulato da Silvio Berlusconi. È la stessa…

Continua a leggere …

MEETING 2021, IL RUOLO DEI PARTITI NELLA DEMOCRAZIA DI OGGI

In collaborazione con l’Intergruppo Parlamentare per la Sussidiarietà, partecipano: Giuseppe Conte, Presidente del Movimento 5 Stelle; Enrico Letta, Segretario Nazionale del Partito Democratico; Maurizio Lupi, Presidente dell’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà; Giorgia Meloni, Presidente Nazionale di Fratelli d’Italia; Ettore Rosato, Presidente Nazionale di Italia Viva; Matteo Salvini, Segretario Federale della Lega; Antonio Tajani, Vicepresidente di Forza Italia. Introduce Giorgio Vittadini, Presidente Fondazione per la Sussidiarietà. Modera Michele Brambilla, Direttore di QN – Quotidiano Nazionale.

Continua a leggere …

MEETING 2021, L’EUROPA DEL RECOVERY PLAN

Con: Paolo Gentiloni, Commissario Europeo per gli Affari Economici; Alessandro Cattaneo, Membro del Coordinamento di Presidenza e Responsabile Nazionale dei Dipartimenti di Forza Italia; Carlo Fidanza, Capogruppo al Parlamento Europeo di Fratelli d’Italia; Maurizio Lupi, Presidente dell’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà; Fabio Melilli, Presidente della Commissione Bilancio alla Camera, Partito Democratico; Giovanni Andrea Toselli, Presidente e Amministratore Delegato PWC. Introduce e modera: Luciano Fontana, Direttore del Corriere della Sera.  

Continua a leggere …