IN NIGERIA E’ IN ATTO UN GENOCIDIO

Resto sgomento di fronte all’esecuzione sommaria di fedeli, tra cui molte donne e bambini, colpevoli solo di assistere a una funzione religiosa. In Nigeria, da molti anni, è in atto un genocidio nei confronti dei cattolici che ha portato a decine di migliaia di morti in attentati terroristici. Il Governo e il Ministro degli Esteri intervengano per aiutare a trovare una soluzione per porre fine a queste stragi che continuano nel silenzio e nell’indifferenza.

Continua a leggere …

HABEMUS IL PRIMO INVIATO PER LA LIBERTA’ RELIGIOSA

Habemus inviato. L’Italia ha nominato il suo primo Inviato per la libertà religiosa, un diritto purtroppo negato in oltre 60 Paesi del mondo. In commissione Affari Esteri della Camera dei deputati abbiamo lavorato con determinazione per raggiungere questo traguardo e sono contento che l’adesione alla risoluzione che proponeva l’istituzione di questa figura sia avvenuta all’unanimità. Desidero congratularmi con il consigliere diplomatico designato, Andrea Benzo, per questa grande responsabilità, sarà impegnato nei consessi internazionali a difendere i diritti delle minoranze…

Continua a leggere …

MYANMAR, FERMIAMO GLI ATTACCHI ALLE CHIESE

Noi con l’Italia è ferma nel condannare ogni violenza che metta in discussione la dignità umana in Myanmar, paese nel quale infuria il conflitto tra esercito birmano e forze di difesa popolari che si oppongono alla giunta militare. Ho accolto l’appello urgente che il Presidente e i vescovi della Conferenza episcopale birmana hanno rivolto al mondo intero sul rispetto della dignità umana per la cessazione degli attacchi militari contro i luoghi di culto, trasformati oggi in luoghi di rifugio…

Continua a leggere …

IL VATICANO E L’ALLARME SUL DDL ZAN

La nota ufficiale del Vaticano è l’ennesimo campanello di allarme sulle incongruenze di una legge che vorrebbe ampliare i diritti ma finisce col violare le fondamentali libertà religiose ed educative, di opinione, associazione e manifestazione del pensiero. Sui grandi temi etici, religiosi e civili serve un confronto vero e serio tra le forze politiche, non una rincorsa all’approvazione di leggi fatte solo per sventolare bandiere. Bisogna avere il coraggio di lavorare per migliorare un testo che oggi è assolutamente…

Continua a leggere …

LIBERTA’ RELIGIOSA, IL GOVERNO LA NEGA SENZA PARLAMENTO

Non c’è nessun Governo che può disporre, permettere o consentire riguardo le libertà senza passare dal Parlamento, tanto più quella religiosa.   https://www.facebook.com/mauriziolupi.it/videos/855480714927384/

Continua a leggere …