Appello: difendiamo i cristiani della Nigeria

Leggi l’appello promosso con Franco Frattini, Andrea Riccardi e Walter Veltroni per muoversi subito contro il massacro dei cristiani in Nigeria. Puoi rimanere indifferente?

“Difendiamo i cristiani in Nigeria, non aspettiamo la prossima domenica” è il nome dell’appello che ho lanciato con gli amici e colleghi Franco Frattini ex Ministro degli Esteri, Andrea Riccardi Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’integrazione e Walter Veltroni del Pd.

Condividi questa mobilitazione? > Iscriviti alla newsletter

Il senso di questo appello contro il massacro dei cristiani in Nigeria è questo: se resta viva in noi anche una sola briciola del senso di umanità e giustizia, non possiamo aspettare oltre ma dobbiamo mobilitarci a ogni livello per fermare la caccia al cristiano che si scatena ogni domenica nelle regioni settentrionali della Nigeria.
Dall’inizio dell’anno sono circa 600 i morti causati dal gruppo islamista Boko Haram, gran parte assassinati mentre erano a messa. Milioni di persone continuano a recarsi in chiesa scegliendo la libertà di credere e di manifestare la propria fede. Non possiamo assistere in silenzio alla sostanziale indifferenza che accompagna queste stragi e la negazione della libertà religiosa, principio che vale per ogni religione.
Quante altre domeniche devono passare con il rito delle bombe e del sangue innocente?
Con questo manifesto, affermiamo la volontà di impegnarci in ogni ambito e a tutti i livelli perchè in Nigeria, in Africa e in tutto il mondo si fermi l’eccidio di persone inermi colpevoli di professare la loro fede cristiana. Sollecitiamo tutti gli uomini e le donne di buona volontà, qualunque sia il loro credo, ad aderire a questo appello per la libertà religiosa. Solo una vasta mobilitazione dell’opinione pubblica è in grado di spingere le più alte istanze europee e internazionali a contrastare quest’odio assassino.
Leggi in testo completo
Sono oltre 50 i parlamentari che hanno già aderito all’appello in difesa dei cristiani in Nigeria lanciato sul Corriere della sera da Maurizio lupi, Franco Frattini, Andrea Riccardi e Walter Veltroni. Tra gli altri, Renato Farina, Enrico Letta, Souad Sbai, Maria Stella Gelmini, Roberto Maroni, Enrico Pianetta, Gennaro Malgeri, Alessandro pagano, Jean Leonard Touadi, Antonio Mazzocchi, Luca Volontè e Paola Binetti.

 FIRMA LA PETIZIONE, NON ASPETTARE LA PROSSIMA DOMENICA

Questa strage di cristiani continua: li massacrano a causa della fede. L’Occidente rimane indifferente. Contro questa indifferenza vi chiedo di diffondere la notizia per farlo sapere. Possiamo davvero rimanere indifferenti?